Cuorgnè, sostituita la segnaletica stradale sradicata dai vandali

Cuorgnè

/

06/08/2015

CONDIVIDI

Il sindaco Pezzetto commenta l'ennesimo episodio di idiozia: "Grazie ai cittadini che controllano e segnalano"

Sono già stati sostituiti i paletti che indicano la presenza dei dossi nel tratto che da Cuorgnè conduce alla frazione Salto e che qualche vandalo ha dapprima sradicato e poi sottratto. L’amministrazione comunale è immediatamente corsa ai ripari per garantire la sicurezza degli automobilisti. “E’ ormai diventato un mantra per me sottolineare che la madre degli idioti è sempre incinta, direi una guerra quotidiana, in cui, fortunatamente solo per alcuni, il senso civico e il bene comune sono concetti talmente astratti e lontani dalle loro menti, che la ‘terra gemella’ scoperta recentemente dalla sonda Kepler a 1.140 anni luce da noi, pare dietro l’angolo – commenta tra l’amaro e l’ironico il sindaco Beppe Pezzetto – il sottrarre o danneggiare segnaletica stradale, potrebbe inoltre avere conseguenze anche più pesanti. Ringrazio i nostri operatori tecnici per il pronto intervento, ed i cittadini che prontamente mi hanno segnalato la cosa, e che invito a continuare in questa loro azione di controllo e segnalazione”.

 

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy