Cuorgnè: si spacciano al telefono per operatori dell’Asl. Attenzione alle truffe

Cuorgnè

/

17/12/2015

CONDIVIDI

La direzione sanitaria dichiara di essere estranea alla vicenda

Questa volta i presunti truffatori si spacciano per operatori dell’Asl TO4 di Ivrea. Diversi cittadini cuorgnatesi sono stati contattati telefonicamente, nei giorni scorsi, da una persona che ha dichiarato di essere un operatore dell’azienda sanitaria: una telefonata finalizzata a invitare i cittadini contattati a una sorta di presentazione al termine della quale i partecipanti avrebbero ricevuto in regalo strumenti sanitari.

In un comunicato stampa inviato agli organi di informazione, la direzione sanitaria dell’Asl rende noto che l’azienda è assolutamente estranea alla vicenda e avvisa i cittadini di diffidare di persone che si spacciano per sedicenti operatori facenti parte dell’Asl. Si tratterebbe, in sostanza, di una possibile truffa. Nel caso in cui si fosse contattati è bene avvisare immediatamente le forze dell’ordine.

Leggi anche

22/09/2017

Delitto Rosboch: Gabriele Defilippi condannato a 30 anni di carcere. 19 anni di reclusione per Roberto Obert

Gabriele Defilippi, 22 anni, accusato (e reo confesso) di aver ucciso l’ex insegnante di sostegno di […]

leggi tutto...

Busano

/

22/09/2017

Busano, don Ciotti visita gli stabilimenti dell’Omp Group: “Il lavoro è dignità, ma è anche libertà”

E’ stata una visita improntata sul tema delle legalità: è quella che il sacerdote don Luigi […]

leggi tutto...

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy