Cuorgnè: si spacciano al telefono per operatori dell’Asl. Attenzione alle truffe

Cuorgnè

/

17/12/2015

CONDIVIDI

La direzione sanitaria dichiara di essere estranea alla vicenda

Questa volta i presunti truffatori si spacciano per operatori dell’Asl TO4 di Ivrea. Diversi cittadini cuorgnatesi sono stati contattati telefonicamente, nei giorni scorsi, da una persona che ha dichiarato di essere un operatore dell’azienda sanitaria: una telefonata finalizzata a invitare i cittadini contattati a una sorta di presentazione al termine della quale i partecipanti avrebbero ricevuto in regalo strumenti sanitari.

In un comunicato stampa inviato agli organi di informazione, la direzione sanitaria dell’Asl rende noto che l’azienda è assolutamente estranea alla vicenda e avvisa i cittadini di diffidare di persone che si spacciano per sedicenti operatori facenti parte dell’Asl. Si tratterebbe, in sostanza, di una possibile truffa. Nel caso in cui si fosse contattati è bene avvisare immediatamente le forze dell’ordine.

Leggi anche

Favria

/

15/10/2018

Anche le “Penne Nere” canavesane al primo Raggruppamento Alpini che si è svolto a Vercelli

Tra le migliaia di “penne nere” che hanno partecipato al Primo Raggruppamento Alpini del Piemonte, della […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/10/2018

Ingria, in campo la squadra di calcio a 5 “Bar da Costa”. E il 21 ottobre la gara di corsa montana

Dopo i successi conseguiti nella “Champions League dei Comuni Fioriti”, il Comune della Val Soana si […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

15/10/2018

“Canavesana”, continua l’odissea quotidiana dei viaggiatori. La Lega: “Situazione inaccettabile”

Il senatore della Lega Nord Cesare Pianasso interviene sul tema dei disservizi con i quali devono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy