Cuorgnè, si riqualifica l’area verde di via Braggio grazie ai fondi della serata Revival

Cuorgnè

/

10/09/2015

CONDIVIDI

Soddisfatto il sindaco Beppe Pezzetto: "Grazie alla generosità dei cittadini creiamo nuovi spazi di socializzazione"

L’idea era stata partorita lo scorso anno, quasi in sordina, da Betty Rossi (consorte del sindaco Pezzetto) e dalla Valle Orco Quad Team: organizzare una festa Revival che facesse rivivere per una serata a Cuorgnè, i mitici anni ’70,’80 e ’90. Una serata animata (a titolo gratuito) dai Dee Jay che hanno in qualche modo segnato il mondo della disco Dance. Alcuni nomi per fare un esempio concreto: Maurizio Di Maggio, Renzo Costa e Mauro Monti. L’obiettivo? Raccogliere fondi da donare donare al Comune di Cuorgnè strutture adeguate per i giochi dei bambini da installare nei pressi dell’area verde realizzata dall’amministrazione comunale in via Braggio che è attualmente abbandonata.

L’iniziativa musicale ha riscosso un successo insperato. E adesso, grazie ai fondi raccolti, sono partiti i lavori del Parco Giochi di Via Braggio come era stato programmato. Più che soddisfatto il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto: “Mi preme ringraziare come Sindaco, tutto il Valle Orco Quad Team attraverso la figura del suo Presidente Daniele Deiro, mia moglie (Betty Rossi) e i mitici Dj, per aver avuto l’idea di organizzare un momento di divertimento che ha riportato molti indietro nel tempo, e che contemporaneamente ha centrato l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare un nuovo spazio per i bambini della nostra Cuorgnè – sottolinea Beppe Pezzetto -. Ancora una volta la generosità di alcune persone ci consente di mettere a disposizione della comunità dei nuovi spazi di socializzazione, che altrimenti, con le attuali ristrettezze economiche, come ente pubblico non saremmo riusciti a realizzare”.

“Sono molto contento che la scelta dei promotori sia ricaduta nell’area in oggetto, molte sono le famiglie presenti in quella zona e molti i bambini e ragazzi che avevano bisogno di un’area attrezzata – conclude il primo cittadino -. Dopo il rifacimento completo del principale parco giochi cittadino e quello nuovo realizzato presso la frazione Salto, questa sarà la terza area attrezzata per i bambini realizzata da questa amministrazione, e questo non può che rendermi felice”. Un altro unto segnato a favore dell’amministrazione cuorgnatese.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Assolto 47enne denunciato per evasione. Quando i carabinieri lo hanno cercato a casa dormiva

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari per scontare una pena di sei mesi per ricettazione. Alle […]

leggi tutto...

27/01/2020

Agliè: Jlenia e Cristian sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carnevale entra, adesso, nel vivo

Sono Jlenia Garofalo, 40 anni libera professionista e Cristian Trabucco di 30, imprenditore agricolo e autotrasportatore, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ozegna: violento scontro tra auto sulla “provinciale” 222. Feriti i conducenti delle vetture coinvolte

Due feriti e due auto semidistrutte: è il bilancio di un drammatico incidente stradale che ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy