Cuorgnè, sessanta artisti espongono tele e sculture nello spazio espositivo dell’ex Manifattura

Cuorgnè

/

02/05/2017

CONDIVIDI

Le tecniche e gli stili sono diversi, e proprio questa diversità crea un grande scambio di emozioni fra gli autori delle opere e con il pubblico

Sabato 6 maggio 2017, alle ore 18,00 nel Centro Espositivo della ex Manifattura di Cuorgnè, avrà luogo l’inaugurazione della Mostra Biennale “Incontro d’Artisti”  organizzata dal Centro Culturale Artistico “Carlin Bergoglio” di Cuorgnè, in collaborazione con la Città di Cuorgnè.

All’iniziativa parteciperanno artisti del Canavese, e della provincia di Torino, oltre a quelli del “Centro Culturale Artistico Carlin Bergoglio”.

La manifestazione è stata creata con l’intento di  mettere a contatto fra di loro gli artisti (in prevalenza pittori e alcuni scultori). Questo evento è stato motivato dal fatto di dare la possibilità ad artisti che sentono di aver qualcosa da esprimere di poterlo fare e non essere bloccati da insindacabili giudizi o altro. Le tecniche e gli stili sono diversi, e proprio questa diversità crea un grande scambio di emozioni fra gli autori delle opere e con il pubblico, che sicuramente apprezzerà l’iniziativa come già è stato per le cinque edizioni precedenti.

La cornice storica della ex Manifattura di Cuorgnè è la sede ideale per questo evento che dà la possibilità di partecipare a 60 artisti. Presentazione a cura del giornalista Mauro Michelotti.

La mostra rimarrà aperta dal 6 al 14 maggio 2017 nei seguenti giorni:

sabato        6 maggio  inaugurazione alle ore 18,00.

domenica  7 maggio  :  mattino 10/12 – pomeriggio 15/19.

giovedi    11 maggio :  mattino 10/12 – pomeriggio 15/19.

venerdi    12 maggio :  mattino 10/12 – pomeriggio 15/19.

sabato     13 maggio :  mattino 10/12 – pomeriggio 15/19.

domenica  14 maggio :  mattino 10/12 – pomeriggio 15/19.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/01/2020

Sparone: accordo raggiunto alla Mtd. Salvi 35 dipendenti che avrebbero dovuti essere licenziati

Proprio quando si pensava che la situazione fosse irrimediabilmente compromessa, alla Mtd di Sparone è stato […]

leggi tutto...

25/01/2020

Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso […]

leggi tutto...

25/01/2020

Ivrea: spacciava droga agli studenti e aveva chiesto asilo politico. In manette 18enne mediorentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy