Cuorgnè, sabato 10 l’ente morale “Morgando” consegna i premi di studio ai ragazzi più meritevoli

Cuorgnè

/

07/12/2016

CONDIVIDI

Come ogni anno l'ente morale "Morgando" assegnerà, nella chiesa della SS. Trinità, i contributi in denaro

E’ prevista per sabato 10 dicembre la cerimonia di consegna dei premi di studio che l’ente morale “Giusto Morgando” relativi all’anno scolastico 2015/2016 che avrà luogo nella ex chiesa della Trinità di Cuorgné in via Milite Ignoto. Per disposizione testamentaria i contributi destinati agli studenti sono acquistati con gli interessi maturati sui titoli di Stato dei cittadini benemeriti l’avvocato Giusto Morgando, i coniugi Maria e Domenico Vernetti, la signora Lucia Frasca, il dottor Oreste Vezzetti, i comniugi Ada e Oreste Primo, la famiglia Rovetti, i coniugi Domenica e Battista Bertoldo e con i contributi concessi dal Comune di Cuorgnè e dalla Fondazione Crt.

Sono complessivamente 26 le domande pervenute. L’ente morale ha destinato 17 premi da 500 euro ciascuno. Saranno premitai Affaoui Noujoud, Ramli Asmae, El Marzaoui Inas, Riva Joel, Kharmoud Mariame, Salbego Laura, Celeste Noemi dell’Istituto XXV Aprile di Cuorgnè, Lechiara Antonella, Agostino Federica, Comberiati Rebecca, Cesarin Micol del Liceo Carlo Botta di Ivrea, Ghariani Nidhal, Rolle Massimo, Guglielmetti Giada dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese, Rosboch Emanuele Giacomo dell’Ubertini di Caluso, Celeste Nicole dell’Istituto “F. Faccio” di Castellamonte e, infine, Agostino Alessia dell’Istituto “Gramsci” di Ivrea.

E ancora: saranno consegnato quattro contributi sempre da 500 euro all’associazione “Mastropietro” di Cuorgnè, a “Una casa per gli amici di Francesco”, alla sezione ragazzi della Biblioteca Civica e due contributi pari a mille ciascuno alla scuola primaria “A. Peno” di Cuorgnè e alla scuola Secondaria statale “Cena” sempre di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy