Cuorgnè, pensionata di 72 anni bloccata nel letto da una forte tachicardia. Salvata dai pompieri

Cuorgnè

/

13/04/2017

CONDIVIDI

Nonostante fosse colpita da un malore la donna è riuscita a chiamare i soccorsi

Era stata colpita da una tachicardia così forte da non consentirle di riuscire ad alzarsi dal letto: per sua fortuna è riuscita a raggiungere in telefono che s trovava sul comodino e a chiamare i soccorsi. E’ successo a Cuorgnè in un’abitazione in via Camposanto. Protagonista della disavventura è stata, nel pomeriggio di giovedì 13 aprile, una pensionata di 72 anni.

Nell’arco di pochi minuti sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco di Ivrea e del distaccamento volontario di Castellamonte e gli agenti della polizia municipale. Dato che la porta di casa era chiusa dall’interno i pompieri hanno dovuto svellere una finestra per consentire al personale sanitario di entrare nell’alloggio.

La donna è stata visitata ed accompagnata al pronto soccorso del vicino ospedale di Cuorgnè. Le sue condizioni di salute non sono preoccupanti e la leggera crisi cardiaca è stata superata.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy