Cuorgnè: pedalata benefica fino a Ceresole Reale sulle orme del campione di ciclismo Egan Bernal

Cuorgnè

/

09/07/2018

CONDIVIDI

Le quote di iscrizione saranno devoluti a giovani colombiani bisognosi. In bicicletta da Cuorgnè fino al Colle del Nivolet dove osano soltanto i grandi scalatori

Si chiama “Sulle strade di Egan Bernal in cima al Gran Paradiso ove osano i grandi scalatori” la pedalata spontanea da Cuorgnè al Colle del Nivolet che si terrà sabato 21 luglio con ritrovo e partenza da Cuorgnè alle 7.30 nel piazzale antistante il Cinema Margherita. I passaggi successivi, cui i vari gruppi potranno riunirsi, sono previsti a Locana nel parcheggio della piazza verso le 8.30 e, successivamente a Noasca, sempre in piazza con rifornimento acqua alle 9.30, infine a Ceresole reale alle 10.30 presso l’Ufficio Turistico.

Da lì si partirà per la splendida cornice del Colle del Nivolet con arrivo è previsto tra le 12,00 e le 13,00 dove avrà luogo la consegna di gadget e il diploma di partecipazione per chi avrà raggiunto la meta in bicicletta. Per tutti i partecipanti iscritti verrà servito un rinfresco.

“La nostra iniziativa accoglie chiunque con qualsiasi mezzo – spiega con entusiamo il presidente del Fan Club Vladimir Chiuminatto -; ci lega la passione per il giovane Egan e la voglia di far del bene, devolvendo le quote (gratis tesserati e 5 euro simpatizzanti) a giovani colombiani bisognosi”.

“Nei comuni di passaggio – sottolinea Roberto Martino vicepresidente e anima della Ciclofficina, sede del Club -, l’organizzazione mette a disposizione mezzi su cui caricare zaini che opportunamente riconoscibili verranno riconsegnati alla meta ai proprietari”.

Per prenotare e confermare la propria partecipazione entro il 18 luglio occorre chiamare ai numeri 329-2104153 oppure 347-4163514 o scrivere a fanclubeganbernal@gmail.com

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy