Cuorgnè: ondata di furti nelle abitazioni. Un chihuahua mette in fuga i topi d’appartamento

Cuorgnè

/

25/07/2016

CONDIVIDI

Nei giorni scorsi una banda di ladri ha visitato cinque abitazioni. I latrati del piccolo cane li ha spaventati

Senza scrupoli, temeraria, pronta ad entrare di notte nelle case anche in presenza degli abitanti. La banda di ladri che nei giorni scorsi ha imperversato a Cuorgnè, dopo aver visitato cinque abitazioni è stata messa in fuga da un cane che si è messo ad abbaiare furiosamente. La gang di ladri ha preso di mira questa volta via Brigate Partigiane. La dinamica degli episodi starebbe a dimostrare che si tratta di una banda di malviventi ben organizzata: entrano da una finestra, senza scasso e iniziano, senza produrre rumore, a rovistare ovunque, in cerca di denaro, preziosi e anche di generi alimentari. In un caso è accaduto che, in mancanza di altro, abbiano svuotato il frigorifero dell’abitazione nella quale si erano introdotti.

E’ stato un piccolo ma coraggioso Chihuahua di nome Zara a mettere in fuga i ladri e a svegliare i padroni di casa. Erano da poco trascorse le due del mattino, racconta la propritaria: il cane era agitatissimo e correva da una finestra all’altra abbaiando furiosamente. La donna ha acceso tutte le luci di casa per comprendere cosa stesse accadendo. I malviventi, spaventati, sono fuggiti prima di entrare nella casa. Tutto merito di un piccolo chihuahua, adottato dalla famiglia in cui vive dopo essere strappato, grazie all’inviato di Striscia la Notizia, ad un canile lager che sorgeva alle porte di Mantova.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy