Cuorgnè, niente ordinanza sui botti di fine anno. Il sindaco Pezzetto: “Confido nell’intelligenza”

Cuorgnè

/

21/12/2017

CONDIVIDI

Il primo cittadino fa appello al buonsenso della cittadinanza: "Limitiamoci a festeggiare l'arrivo del nuovo Anno tutti insieme in piazza"

Quest’anno il sindaco di Cuorgnè non firmerà nessuna ordinanza contro i botti di fine anno e fa appello al buonsenso all’intelligenza dei cittadini. E’ un esperimento che il primo cittadino spera sortisca un effetto positivo. I botti di fine anno costituiscono un consolidato e deleterio malcostume che infastuidisce non soltanto i cittadini ma che spaventa e fa soffrire crudelmente gli animali domestici.

“In questi anni abbiamo provato ad applicare diversi approcci legati ai botti di fine anno. Resto dell’idea che la via migliore sia quella del rispetto e del buonsenso. Rispetto verso le persone, verso gli animali e verso le cose – spiega Beppe Pezzetto -. I rischi sono noti a tutti, i divieti senza il buon senso non servono a nulla e sono oggettivamente di difficile applicazione e comunque già il regolamento di Polizia Municipale contiene alcuni aspetti legati al disturbo molesto”.

E quindi? L’invito che il primo cittadino rivolge ai suoi amministrati è quello di limitarsi a compiere soltanto gesti di vera e sana festa. Conclude il sindaco: “Per questo motivo insieme alla Pro loco, vi invitiamo a festeggiare insieme, in piazza la fine dell’anno e lì tutti insieme ammireremo i fuochi depotenziati (che fanno meno rumore). Conto sulla vostra intelligenza”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

25/06/2019

San Giorgio Canavese: violento schianto tra auto e moto. Due “centauri” di Forno al Cto di Torino

Due motociclisti sono rimasti feriti in un grave incidente stradale che ha avuto luogo, nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy