Cuorgnè: multato aveva rigato l’auto della polizia municipale. Adesso paga il conto del carrozziere

Cuorgnè

/

06/10/2016

CONDIVIDI

Il sanguigno automobilista ha accettato di risarcire il Comune. Adesso dovrà rispondere del reato di danneggiamenti

Era stato multato per divieto di sosta e, per vendicarsi degli agenti della polizia municipale, aveva rigato la fiancata dell’auto di servizio. Dopo essere stato identificato, grazie alla fattiva collaborazione di alcuni testimoni, l’uomo ha deciso di pagare di tasca propria il conto della carrozzeria. Ma i guai non finiscono qui per l’irascibile e sanguigno automobilista: dopo il tardivo gesto riparatorio adesso dovrà fare i conti con una denuncia d’ufficio per danneggiamento.

Il fatto era accaduto in via Trione a Cuorgnè nella prima metà di settembre, davanti a diversi testimoni. Dopo essere stato multato per divieto di sosta, l’automobilista aveva atteso che i due agenti di pattuglia si allontanassero e, con un oggetto appuntito, si era accanito sull’auto di servizio della polizia locale. Quando è stato ufficialmente identificato il vandalo, ha accettato la richiesta di risarcimento e ha pagato la fattura del carrozziere.

Comunque vada in campo giudiziario, indubbiamente, d’ora in poi l’automobilista farà più attenzione a dove parcheggerà l’auto e, in ogni caso, pagherà volente o nolente la contravvenzione, perché quella riga sulla fiancata gli costerà molto più del dispetto compiuto.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Volpiano: il Comune spende 90 mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero

È stato completato il primo lotto delle opere di manutenzione straordinaria del cimitero comunale di Volpiano, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ciclismo: in attesa delle Olimpiadi torna a San Francesco al Campo la “Sei Giorni di Torino”

Sarà una stagione spettacolare, quella che si preannuncia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. […]

leggi tutto...

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy