Cuorgnè: Lorenzo Blasina e Alessandra Bellino sono Re Arduino e la Regina Berta. Inizia il Torneo

12/05/2018

CONDIVIDI

Marito e moglie hanno già preso parte dell'edizione dello scorso anno. La proclamazione si è svolta sotto una pioggia sferzante che non ha tolto http:\\/\\/canavesenews.ita la fascino dell'evento

Lorenzo Blasina e la moglie Alessandra Bellino sono rispettivamente Re Arduino e la Regina Berta della 30ma edizione del Torneo di Maggio di Cuorgnè: la proclamazione dei Reali si è svolta in condizioni atmosferiche non certo ideali e caratterizzati da pioggia e un forte vento. Lorenzo Blasina, 34 anni, arte director e designer è impiegato presso una Onlus di Torino ed è tifoso di calcio di fede laziale date le sue origini romane.

Alessandra Bellino, 29 anni, appartenente a una delle più note famiglie di Cuorgnè è consulente di una società che si occupa di risorse umane che ha sede a Torino. Appassionata di calcio, tifa per il Toro Club. Alessandra e Lorenzo sono stati uniti in matrimonio il 3 giugno del 2017 dal sindaco di Cuorgnè e comune amico, Beppe Pezzetto.

Una curiosità: alle ultime elezioni amministrative, la neo Regina Berta si era candidata al ruolo di consigliera comunale nella lista civica “Cuorgnè in Movimento” che aveva appoggiato  l’attuale primo cittadino. Ambedue i coniugi hanno già partecipato alla scorsa edizione del Torneo e hanno un’altra passione in comune oltre a quella del calcio: quella per i cani. E dalla sera di sabato 12 maggio, dopo aver ricevuto alle mani del sindaco Pezzetto le chiavi della città, Alessandra e Lorenzo regneranno per un intero anno in uno dei comuni dal grande passato storico dell’intero Piemonte.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy