Cuorgnè: Lorenzo Blasina e Alessandra Bellino sono Re Arduino e la Regina Berta. Inizia il Torneo

12/05/2018

CONDIVIDI

Marito e moglie hanno già preso parte dell'edizione dello scorso anno. La proclamazione si è svolta sotto una pioggia sferzante che non ha tolto nulla la fascino dell'evento

Lorenzo Blasina e la moglie Alessandra Bellino sono rispettivamente Re Arduino e la Regina Berta della 30ma edizione del Torneo di Maggio di Cuorgnè: la proclamazione dei Reali si è svolta in condizioni atmosferiche non certo ideali e caratterizzati da pioggia e un forte vento. Lorenzo Blasina, 34 anni, arte director e designer è impiegato presso una Onlus di Torino ed è tifoso di calcio di fede laziale date le sue origini romane.

Alessandra Bellino, 29 anni, appartenente a una delle più note famiglie di Cuorgnè è consulente di una società che si occupa di risorse umane che ha sede a Torino. Appassionata di calcio, tifa per il Toro Club. Alessandra e Lorenzo sono stati uniti in matrimonio il 3 giugno del 2017 dal sindaco di Cuorgnè e comune amico, Beppe Pezzetto.

Una curiosità: alle ultime elezioni amministrative, la neo Regina Berta si era candidata al ruolo di consigliera comunale nella lista civica “Cuorgnè in Movimento” che aveva appoggiato  l’attuale primo cittadino. Ambedue i coniugi hanno già partecipato alla scorsa edizione del Torneo e hanno un’altra passione in comune oltre a quella del calcio: quella per i cani. E dalla sera di sabato 12 maggio, dopo aver ricevuto alle mani del sindaco Pezzetto le chiavi della città, Alessandra e Lorenzo regneranno per un intero anno in uno dei comuni dal grande passato storico dell’intero Piemonte.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/05/2018

Forno Canavese: è tutto pronto per la decima edizione del celebre Trail del Monte Soglio

Sono davvero tanti gli atleti, provenienti da diverse regioni italiane, che parteciperanno al Trail Monte Soglio […]

leggi tutto...

24/05/2018

Tragedia ferrovia ad Arè: il macchinista deceduto sul colpo sarebbe andato in pensione tra alcuni mesi

Dopo una vita dedicata al lavoro, Roberto Madau, residente nel quartiere Bellavista di Ivrea, era in […]

leggi tutto...

24/05/2018

Pertusio: Fiat 600 “salta” la curva e finisce nella scarpata che costeggia la strada. Tre ragazze ferite

Ha di fatto “saltato” la curva la ragazza che nella serata di ieri ha preso il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy