Cuorgnè: la voragine è stata ricoperta e via Torino è di nuovo percorribile. I lavori a tempo di record

Cuorgnè

/

02/06/2017

CONDIVIDI

Il cedimento del manto stradale era stato causato da una perdita dell'acquedotto che i tecnici Smat hanno riparato

La voragine è stata ricoperta e via Torino, l’accesso che porta al centro storico di Cuorgnè, è nuovamente percorribile dal traffico veicolare. Nella mattinata di mercoledì 31 maggio parte del manto stradale di via Torino aveva improvvisamente ceduto per via di una perdita d’acqua verificatasi nel sottosuolo causando la chiusura forzata dell’arteria stradale.

“Comunico che la situazione è stata ripristinata e la via Torino riaperta” ha reso noto il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto sui social network. Nel volgere di poche ore, mercoledì scorso, sempre sui social diversi cittadini hanno ironizzato sull’accaduto postato divertenti fotomontaggi e coloratissime e ironiche vignette.

“Voglio ringraziare i cittadini per la comprensione e anche per l’ironia e creatività con cui hanno affrontato questo piccolo disagio. Abbiamo tutti insieme agito con rapidità ed efficienza. Mi pare doveroso ringraziare le Forze dell’ordine intervenite immediatamente, il personale del Comune e un grande plauso ai tecnici della Smat”.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy