Cuorgnè: la lite degenera in rissa. Un uomo finisce in ospedale dopo essere stato colpito con una spranga

Cuorgnè

/

17/09/2016

CONDIVIDI

Il ferito ha riportato la frattura di una costola, la rottura di alcuni denti e un trauma facciale

E’ stato colpito con violenza al viso a colpi di spranga. Un’aggressione drammatica avvenuta nella tarda serata di venerdì 16 settembre, in frazione Campore di Cuorgnè, nei pressi del cimitero. L’uomo, 52 anni, ex dipendente della provincia di Torino, protagonista di una lite degenerata in rissa con un altro uomo, è finito in ospedale con una costola rotta, un diffuso trauma facciale e la rottura di diversi denti.

I medici, dopo aver sottoposto il ferito ad approfonditi esami clinici, hanno emesso una prognosi di trenta giorni. L’aggressore è stato identificato durante la nottata dai carabinieri della stazione di Cuorgnè e sarà con ogni probabilità denunciato per lesioni. Gli uomini dell’Arma sono al lavoro per accertare le ragioni per le quali è scoppiata la lite tra i due uomini, ambedue ben conosciuti in tutta la città.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy