Cuorgnè: incontro tra il sindaco Pezzetto e Telecom per la connessione a banda larga

Cuorgnè

/

11/02/2016

CONDIVIDI

La trasmissione atraverso la fibra è un'occasione di sviluppo per il territorio

La realizzazione della banda larga costituisce una grande occasione di sviluppo per le aziende e i privati canavesani. Il progetto ha fin da subito appassionato Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè, che è un convinto sostenitore dell’opportunità di fare in modo che la città possa contare sulla connessione ultraveloce. Per questa ragione, nella mattinata di mercoledì si è svolto presso il Comune di Cuorgnè un incontro tra Telecom Italia e il primo cittadino cuorgnatese. Un vertice finalizzato a porre le basi concrete per realizzare il sistema di trasmissione in fibra con la possibilità di essere espanso.

“Abbiamo avuto un primo incontro per valutare la possibilità che in tempi, non biblici, Telecom Italia investa importanti risorse anche sulla nostra Città per costruire una rete di connettività ad alta capacità – commenta il sindaco Beppe Pezzetto -. I presupposti sono buoni, contiamo di definire un progetto definitivo in tempi rapidi, perché da sempre sostengo come la connessione sia uno degli elementi fondamentali per lo sviluppo di un territorio”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy