Cuorgnè: “Grazie a tutti. Andrà tutto bene!” La dolce lettera di una bimba ai sanitari dell’ospedale

24/03/2020

CONDIVIDI

A rendere noto l'episodio è stato il sindaco Beppe Pezzetto. Una bella e commovente storia ai tempi bui del Coronavirus che dimostra come i bimbi siano consapevoli

Una sorta di depliant a quatto ante, coloratissimo, che riporta numerose scritte vergate da una mano infantile: è quello che la piccola Marta di Cuorgnè ha realizzato per ringraziare, con il suo cure e mani di bimba medici e infermieri che da un mese stanno lottando con tutte le loro forze contro l’avanzata del Coronavirus. Un gesto piccolo così, ma di grande valore umano tanto da commuovere gli osperatori sanitari che lavorano al prnto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè.

A rendere nota la nobiltà di questo piccolo grane desto è in sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto sulla sua pagina Facebook. “Nella mia ormai quotidiana telefonata con il personale del Pronto Soccorso mi è stato chiesto di ringraziare tanto una bimba, Marta, che ha fatto trovare fuori dall’Ospedale questo disegno”. E a dimostrazione di quanto gli operatori sanitaria abbiano gradito il pensiero della piccola Marta hanno incaricato i primo cittadino di riferire i loro sentiti ringraziamenti: “Un bellissimo pensiero che ci ha regalato un sorriso alla fine di una giornata estenuante. All’interno del Pronto Soccorso noi abbiamo i disegni dei nostri bimbi che ci fanno compagnia, che ci danno forza per andare avanti”.

Una bella e commovente storia ai tempi bui del Coronavirus. E ai ringraziamenti si sono uniti quelli del sindaco Beppe Pezzetto.

A volte nel deserto dell’inferno sboccia un piccolo, ma forte fiore colorato: quello della speranza.

Leggi anche

05/08/2020

Gestione degli impianti sportivi a Rivarolo: accordo tra La Rivarolese, la Polisportiva e il Comune

Gestione degli impianti sportivi a Rivarolo: accordo tra La Rivarolese, la Polisportiva e il Comune. Si […]

leggi tutto...

05/08/2020

Rivarolo Canavese: il mercato del sabato resterà in corso Rocco Meaglia. Il Covid preoccupa ancora

Rivarolo Canavese: il mercato del sabato resterà in corso Rocco Meaglia. Il Covid preoccupa ancora. La […]

leggi tutto...

05/08/2020

Canavese: otto appuntamenti promossi dall’Asl T04 per conoscere e praticare il “Fitwalking”

Eventi di partecipazione sotto l’egida “Let’s fit”, progetto europeo sostenuto dalla Regione Piemonte in qualità di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy