Cuorgnè: ex operaio di 67 anni si toglie la vita impiccandosi in casa. Indagano i carabinieri

27/03/2018

CONDIVIDI

L'uomo non ha lasciato nessuna lettera di spiegazione. A scoprire il cadavere sono stati i parenti

L’altra sera un pensionato rivarolese di 70 anni, ieri un ex operaio, un tempo artigiano, di 67 anni: ancora una volta un uomo si è tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione. A scoprire il cadavere sono stati i parenti che hanno immediatamente allertrato i soccorsi ma quando il personale sanitario del 118 e il medico legale sono giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

La disgrazia ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, lunedì 26 marzo, in un’abitazione di frazione Ronchi di Cuorgnè. Sul suicidio stanno indagando i carabinieri della compagnia di Ivrea con l’obiettivo di scoprire per quali ragioni il 67enne ha deciso di togliersi la vita dato che in casa non sono tati trovati messaggi che possano spiegare la decisione di mettere in asttto l’insano gesto.

La salma è stata composta nella camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/12/2019

Scarmagno: un Tir e un’auto coinvolti in un tremendo schianto sull’A5. Ferito 19enne di Ivrea

Un’auto completamente distrutta e un ferito: è il drammatico bilancio di in grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

06/12/2019

Alle Officine H di Ivrea l’Asl T04 ospita il convegno annuale dei neurologi ospedalieri del Nord Italia

L’Asl T04 ospita il Convegno annuale tri-regionale (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) della Società Italiana di Neurologia […]

leggi tutto...

06/12/2019

Montestrutto: la pittoresca frazione di Settimo Vittone si trasforma in un grande presepe a cielo aperto

Nove anni fa due appassionati hanno iniziato a fare presepi artigianali nelle proprie cantine, tutte rigorosamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy