Cuorgnè: Carla Boggio riconfermata dai sindaci presidente del Consorzio Intercomunale Servizi

13/10/2019

CONDIVIDI

Nel corso della votazione si sono astenuti i sindaci di Ozegna, Ciconio, Valperga e Ribordone

E’ Carla Boggio la presidente del Ciss 38 (il Centro Intercomunale Servizi) che ha sede nella ex Manifattura di Cuorgnè: la presidente uscente guiderà il consorzio dell’Alto Canavese per i prossimi cinque anni. La affiancheranno Marco Balagna in qualità di vicepresidente ed ex sindaco di Pont Canavese e il consigliere Fabrizio Pen, ex sindaco di Bosconero.

Il Ciss 38 continua il suo lavoro nel segno della continuità. I tre candidati, eletti a maggioranza erano stati proposti dai sindaci di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno, di Favria Vittorio Bellone, Pasquale Mazza di Castellamonte, di Cuorgnè Beppe Pezzetto, Alessandro Gaudio di Forno Paola Forneris di Bosconero e Giambattistino Chiono di Busano.

Nel corso della votazione si sono astenuti i sindaci di Ozegna, Ciconio, Valperga e Ribordone.

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy