Cuorgnè: con il calcio virtuale si pensa organizzare in rete il torneo Fifa 2017

Cuorgnè

/

18/05/2017

CONDIVIDI

Alcuni giovani hanno pubblicato su facebook un minitorneo di calcio e il sindaco Pezzetto intende farne una manifestazione virtuale di grande respiro

I social sono divenuti ormai una grande laboratorio nel quale ormai si sperimenta di tutto: dalle nuove forme di linguaggio, alla nuova informazione digitale, ai videogiochi più coinvolgenti; alcuni giovani cuorgnatesi nei giorni scorsi hanno postato su Facebook alcune immagini fotografiche relative a un mini torneo di gioco multimediale Fifa17 su Play Station.

L’iniziativa non è passata inosservata agli occhi di Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè, da sempre attento alle enormi potenzialità che la rete offre anche in campo ludico e sociale e cultore della sperimentazione di nuove iniziative. Quella del torneo di calcio virtuale è un’idea interessante, tanto che il primo cittadino intende discuterne con i suoi collaboratori.

“Queste forme di aggregazione spontanea sono le migliori, sono come quelle che da più giovani facevamo organizzando piccoli tornei di calcio tra amici, un po’ all’oratorio un po’ in giro, si tratta di innovarsi, ma l’obiettivo è sempre lo stesso creare momenti in cui i giovani possano stare insieme”: partendo da questo concetto Beppe Pezzetto è riuscito a contattare gli organizzatori di questo torneo “virtuale” di calcio e adesso si vedrà insieme anche all’Assessore Davide Pieruccini di supportare questa iniziativa.

“Sarebbe bello partendo dall’esperienza di questi ragazzi e soprattutto con le loro idee, provare a strutturare qualcosa di più “aperto” magari un Torneo Cittadino” conclude il sindaco che su questa nuova iniziativa in rete crede ogni giorno di più.

Leggi anche

Rivara

/

20/11/2018

Coldiretti: Rivara ospita l’annuale “Festa provinciale del Ringraziamento”

Sarà il comune di Rivara ad ospitare, domenica 25 novembre, la “Giornata provinciale del Ringraziamento” promossa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

20/11/2018

All’Anas le strade della Città Metropolitana? Iaria: “Gl’investimenti devono essere certi”

Cedere all’Anas parte della rete di strade provinciali che la Città Metropolitana ha ereditato dall’ex provincia […]

leggi tutto...

Caluso

/

20/11/2018

Caselle Torinese, gli autovelox fanno strage: 15 mila multe per eccesso di velocità in un solo mese

Una vera e propria strage: 15 mila multe per eccesso di velocità a Caselle Torinese in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy