Cuorgnè: i cachi del giardino della scuola “Mamma Tilde” donati dal Comune alla Casa di riposo

Cuorgnè

/

10/11/2017

CONDIVIDI

Il sindaco Pezzetto: "Si tratta di un piccolo gesto di solidarietà e di comunità"

Quei cachi facevano bella figura di sè su quella pianta cresciuat nel giardino retrostante della scuola “Mamma Tilde” ed erano talmente invitanti che più di un cuorgnatese sui social network si era chiesto che fine avrebbero fatto. A fornire la risposta è stato il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto che ha disposto, prima che quegli splendidi cachi cadessero per terra dopo essere giunti a maturazione, che i cantonieri li consegnassero alla Casa di riposo e all’associazione Onlus Matropietro.

A Cuorgnè nulla si spreca come sottolinea il primo cittadino: “Una piccola attenzione contro gli sprechi ed un piccolo gesto di solidarietà e di comunità. E così anche quest’anno si è ripetuta la raccolta”. E forse, anche quest’anno, quei frutti saranno particolarmente dolci perché donati a chi vive un’esistenza di sofferenza”.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Imprenditore edile di Barbania e la moglie “freddati” con cinque colpi di pistola in Colombia

Sono stati barbaramente uccisi all’uscita da un ristorante della città colombiana di Risaralda: a perdere la […]

leggi tutto...

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...