Cuorgnè: anche il calciatore Alberico Evani alla cena di solidarietà in favore del piccolo Gioele

24/01/2020

CONDIVIDI

Il piccolo, residente a Rivarolo Canavese, è stato colpito da una paralisi cerebrale. Cure e fisioterapia comportano costi elevati

La sua è una battaglia quotidiana contro quella paralisi cerebrale che gli rende difficile muoversi e comunicare. Gioele abita con la famiglia a Rivarolo e da quattro anni profonde tutte le sue energie per contrastare la patologia che lo ha colpito. Le cure, praticate in varie città d’Italia e la complessa fisioterapia sono costose. Così tanto che la famiglia si rivolge al buon cuore dei canavesani per affrontare questo momento così difficile e delicato.

Per questa ragione, giovedì 30 gennaio alle ore 20,00 al ristorante Sant’Anna di frazione Campore di Cuorgnè sarà organizzata una “Cena di beneficenza-tutti per Gioele”. Alla serata, promossa e organizzata dal Milan Club Canavese prenderà parte Alberico Evani, viceallenatore della Nazionale Italiana di Calcio. In questo particolare contesto l’ex calciatore, Evani (che in carriera ha segnato il gol decisivo per il successo rossonero nella Coppa Intercontinentale e disputato la finale del Mondiale Usa ’94) presenterà il suo “Non chiamatemi Bubu”, insieme alla giornalista Lucilla Granata.

Maggiori informazioni, costi e contatti sulla pagina Facebook “Tutti per Gioele”. Per info e prenotazioni rivolgersi a Yary al 346.7642486, Gianni al 346.2452647 e Vitaliano al 347.5856489.

Leggi anche

19/02/2020

Ivrea, in onda giovedì 20 febbraio su RaiStoria la “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale

La rituale “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale di Ivrea sarà trasmesso alle 21.10 di domani, […]

leggi tutto...

19/02/2020

Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta. E’ la volta buona?

Ferrovia Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione. E’ la volta buona? Passo […]

leggi tutto...

19/02/2020

Albero cade sulla ferrovia Chivasso-Ivrea-Aosta. La circolazione è ripresa dopo 3 ore di sospensione

Dopo poco più di tre ore la circolazione sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta è ripresa normalmente alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy