Cuorgnè: alimenti mal conservati in cucina. I carabinieri mettono i sigilli a due pizza kebab

Cuorgnè

/

27/09/2018

CONDIVIDI

I titolari denunciati a piede libero per commercio di sostanze alimentari nocive

A seguito di un controllo dei carabinieri di Cuorgnè e del personale dell’Asl T04, sono stati temporaneamente chiusi a Cuorgnè due esercizi pubblici che somministrano pizza e kebab. Denunciati in stato di libertà alla Procura di Ivrea i due titolari per commercio di sostanze alimentari nocive.

Nel corso del controllo effettuato dagli uomini dell’Arma sarebbero emerse carenze sull’igiene e sulle modalità di conservazione degli alimenti. Ambedue i locali si trovano nel centro cittadino.

Oltre alla denuncia penale i titolari dovranno pagare anche salatissime sanzioni amministrative.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...

19/10/2019

Approda ad Agliè il tour di Lia Laghi, l’educatrice che promuove la conoscenza del linguaggio dei cani

Sabato 26 ottobre farà tappa in Piazza Castello ad Agliè il tour di Lia Laghi, educatrice […]

leggi tutto...

19/10/2019

Grande partecipazione alla cena solidale in favore del Gruppo Abele nella cornice spirituale della Certosa 1515

La grande partecipazione di pubblico all’annuale cena a favore del “Gruppo Abele” fondato da don Luigi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy