Croce Bianca di Valperga, al via il corso per aspiranti soccorritori e benedizione di quattro nuovi mezzi

Valperga

/

03/11/2017

CONDIVIDI

Questi alcuni argomenti trattati durante le lezioni: i codici d’intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell’emergenza, la rianimazione cardiopolmonare e il trattamento del paziente traumatizzato,

Martedì 21 novembre, alle ore 20.45, presso la sede della Croce Bianca del Canavese a Valperga, in frazione Gallenca 64, si terrà la serata di presentazione del corso per volontari soccorritori 118.
Il corso è interamente gratuito ed è riconosciuto e certificato dalla Regione Piemonte secondo lo standard formativo regionale e rappresenta il percorso necessario per potere svolgere il servizio di emergenza sulle ambulanze del 118. Le lezioni sono aperte a tutti i cittadini maggiorenni interessati ad apprendere le tecniche di primo soccorso e a donare parte del proprio tempo libero per svolgere servizi di volontariato in Croce Bianca.

Il corso prevede lezioni teoriche e pratiche di primo soccorso e gestione delle emergenze sanitarie. In un secondo momento gli aspiranti volontari soccorritori saranno ammessi al tirocinio pratico protetto durante il quale dovranno svolgere, affiancati da personale esperto, servizi di emergenza su autoambulanza.

Gli argomenti trattati durante le lezioni riguarderanno diverse tematiche tra cui: i codici d’intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell’emergenza, la rianimazione cardiopolmonare, il trattamento del paziente traumatizzato, il supporto psicologico alla persona soccorsa. Il corso rilascerà anche l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore.
Per informazioni e iscrizioni: tel. 0124-616221; e-mail: crocebianca.canavese@libero.it

L’avvio del corso sarà preceduto, domenica 12 novembre, dalla benedizione e dalla inaugurazione di quattro nuovi mezzi destinati ai servizi socio-sanitari: tre autovetture sono state acquistate grazie all’impegno dei volontari mentre la quarta è stata acquistata grazie al lascito della signora Teresa Oria di Cuorgnè. Verrà anche inaugurato un defibrillatore donato dalla DB Lighting di San Ponso.

La giornata del 12 novembre si svolgerà in occasione della Festa di San Martino organizzata dalla Associazione San Martino di Valperga. La cerimonia è in programma al termine della Santa Messa che verrà celebrata alle ore 11 presso la Cappella di San Martino. Alle 12.30 si svolgerà il pranzo presso il ristorante “C’era una volta” – Società di Gallenca. Alla giornata parteciperà la Filarmonica Valperghese.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

17/02/2020

Atletica leggera: Davide Favro ai Campionati Italiani Indoor conquista un prestigioso 7° posto

È tornato a competere con i migliori Davide Favro ed ai Campionati italiani Indoor Junior/Promesse ha […]

leggi tutto...

17/02/2020

Sanità: chi chiama il 112 può collegarsi in videochat con gli operatori della centrale di emergenza

Sanità: chi chiama il 112 può collegarsi in videochat con gli operatori della centrale di emergenza. […]

leggi tutto...

17/02/2020

Rivara: commozione in Canavese per la scomparsa dell’imprenditore edile Francesco Anglesio

Si è spento all’età di 79 anni, all’ospedale di Ciriè dopo una lunga malattia, l’imprenditore Francesco […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy