Cossano, uomo di 50 anni accoltella la madre di 72. Pensionata in ospedale e figlio in carcere

Cossano Canavese

/

03/01/2017

CONDIVIDI

L'arrestato, condotto in caserma, non ha spiegato le ragioni del folle gesto. Presto sarà interrogata anche l'anziana donna

Tutto è iniziato con un banale litigio che però ben presto si è trasformato in un tentato omicidio: P.E.,un uomo di 50 anni, residente a Cossano Canavese, ha accoltellato la madre L. V., di 72 anni. E’ accaduto nel primo pomeriggio di martedì 3 gennaio intorno alle 14,30. L’uomo ha inferto alla pensionata un fendente al collo e uno al fianco con un coltello dalla lama lunga 12 centimetri.

Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti i carabinieri della stazione di Borgomasino che hanno arrestato l’uomo con la grave accusa di tentato omicidio aggravati dai futili motivi. La madre è stata soccorsa dai sanitari del 118 e successivamente ricoverata all’ospedale d’Ivrea: le sue condizioni di salute non serie ma non sembrano essere particolarmente gravi.

I medici hanno emesso una prognosi favorevole di qualche settimana. Il figlio, interrogato dai carabinieri, non ha spiegato i motivi del folle gesto. Non appena sarà- possibile, gl’investigatori interrogheranno anche la donna ferita che, forse, potrà fornire qualche elemento utile per ricostruire la vicenda. Madre e figlio sono molto conosciuti in paese e la notizia del tentato omicidio ha suscitato non poco sconcerto.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/07/2018

Colleretto Giacosa: Tobias Haas è il nuovo direttore dell’Istituto di Ricerche biomediche

Tobias Haas è il nuovo Direttore dell’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM SpA di Colleretto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/07/2018

Mondiali di Canoa, i CT stranieri promuovono a pieni voti Ivrea: “Qui l’organizzazione è perfetta”

Nella giornata di oggi, mercoledì 17 luglio, si è conclusa la seconda giornata di gare del […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/07/2018

Operaio morì per la puntura di una vespa. Il titolare dell’azienda condannato a 12 mesi

Condannato a un anno di reclusione perchè uno dei suoi dipendenti è morto a causa della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy