Cuorgnè: è deceduto uno dei primi contagiati e due casi positivi. Nessuna criticità in casa di riposo

02/04/2020

CONDIVIDI

La struttura ospita 74 anziani. La situazione è costantemente monitorata, assicura il sindaco Beppe Pezzetto

Cuorgnè: è deceduto uno dei primi contagiati e due casi positivi. Nessuna criticità in casa di riposo.

Era residente a Cuorgnè una delle vittime falciate dalla pandemia di Covid-19. Oggi, giovedì 2 aprile, sul suo profilo social il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto ha ufficialmente comunicato il decesso dell’uomo residente in città e che era stato uno dei primi contagiati e l’insorgenza di due altri casi positivi al Covid-19.

“Come sindaco, come amministrazione e come cittadinanza voglio esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia. Non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. Grazie a tutti per la collaborazione”.

Per quanto invece concerne la casa di riposo cittadina la situazione è al momento sotto controllo. “Anche per rispondere alle diverse e giuste richieste da parte di alcuni cittadini – sottolinea il primo cittadino -, mi pare opportuno sottolineare che da quando è stato reso operativo il COC (Comitato Operativo Comunale) quotidianamente riceviamo un report sulla situazione dalla direzione della RSA Umberto I, che ringrazio, per monitorare la situazione dei 74 ospiti. Al momento nessuna criticità è stata segnalata”.

Leggi anche

24/05/2020

Incidente mortale a Candia Canavese: pensionato di 77 anni si ribalta in una scarpata e perde la vita

Quella di domenica 24 maggio è stata una giornata caratterizzata da una lunga scia di sangue […]

leggi tutto...

24/05/2020

Tragedia in Valle Orco: canoista 55enne di Rivarolo Canavese muore nelle acque del rio Piantonetto

Aveva 55 anni Ugo Peroglio. Era residente a Rivarolo Canavese ed era un esperto canoista. Oggi, […]

leggi tutto...

24/05/2020

Coronavirus in Piemonte, l’epidemia arretra. Domenica 24 maggio 43 nuovi positivi e 12 decessi

Alle ore 17,00 di domenica 24 maggio, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy