Corio: pensionato di 82 ferì, dopo il litigio, il vicino di casa a colpi di pistola. Condannato a cinque anni

18/11/2019

CONDIVIDI

L'anziano si trova agli arresti domiciliari. E' probabile che, data l'età, sconti a casa la pena detentiva

È stato condannato a 5 anni di reclusione Giulio Nappo, 82 anni che aveva sparato al vicino di casa 72enne con il quale aveva poco prima litigato. Il pensionato era accusato di tentato omicidio aggravato. L’accusa aveva chiesto per l’imputato una condanna a otto anni di reclusione. Il pensionato si trova agli arresti domiciliari. A pronunciare la sentenza è stata, nella mattinata di oggi, lunedì 18 novembre, il giudice monocratico del tribunale di Ivrea Marianna Tiseo.

La vicenda ebbe luogo lo scorso 13 settembre a in frazione Perino a Corio Canavese. Al termine di una vivace lite, l’uomo esplose quattro colpi di pistola calibro 6,35 contro il vicino di casa colpendolo all’anca. Dopo aver sparato il pensionato si costituì alla locale stazione dei carabinieri.

A difendere Giulio Nappo è stato l’affocato Celere Spaziante del Foro di Ivrea. E’ probabile che, data l’età, l’uomo non sconti la pena rinchiuso in una cella del carcere di Ivrea.

Leggi anche

05/12/2019

Castellamonte: il Comune conferisce la cittadinanza onoraria all’astrofisica Giovanna Tinetti

Castellamonte: il Consiglio comunale conferisce la cittadinanza onoraria all’astrofisica Giovanna Tinetti. Ha scoperto tra le altre […]

leggi tutto...

05/12/2019

Macabra scoperta a Volpiano: trovato nei campi il cadavere putrefatto di un uomo che si era impiccato

Macabra scoperta a Volpiano: trovato nei campi il cadavere putrefatto di un uomo che si era […]

leggi tutto...

05/12/2019

Caselle, commercianti sul piede di guerra per il mega centro commerciale alle porte della città

Caselle, commercianti sul piede di guerra per il mega centro commerciale alle porte della città. Commercianti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy