Con “Salto in Paradiso” Cuorgnè è la capitale internazionale del Canyoning

Cuorgnè

/

11/08/2015

CONDIVIDI

Lo sport è seguito da un folto pubblico di appassionati. Durante la manifestazione previste serate a tema per la promozione del territorio

E’ stato denominato “Salto in Paradiso”. E’ la tredicesima edizione del Raduno internazionale di Canyoning nche si svolgerà in frazione Salto di Cuorgnè da sabato 15 a sabato 22 agosto 2015. Per un’intera settimana la frazione diverrà la base operativa della manifestazione che vedrà protagonisti appassionati torrentisti provenienti da tutta Europa.

Il Canyoning (ovvero la discesa senza canoa dei torrenti tra strette gole) è uno sport particolamente seguito da un numerosissimo pubblico. Uno sport non esente da rischi dato che i partecipanti dovranno percorrere corsi d’acqua che possono soltanto essere affrontati attraverso tuffi, calate e dirampicate.

Le Valli Orco e Soana, offrono numerosi percorsi di sicuro interesse e che sono particolarmente adatti allo svolgimento di questa particolare disciplina sportiva. La manifestazione è promossa e organizzata dall’Assoziazione italiana Canyoning. Obiettivo del sodalizio è quello di sviluppare l’attività sportiva su tutto il territorio nazionale.
Nel corso del raduno i partecipanti potranno scegliere tra 27 torrenti dislocati in Valle Orco in Valle Soana, nel Vallone di Forzo, in Canavese, in Valle d’Aosta e in Bassa Val di Susa. La collaborazione con l’Amministrazione comunale di Cuorgnè, consentirà di proporre, agli spettatori italiani e stranieri, sempre in frazione Salto, serate a tema che hanno lo scopo di promuovere il territorio alto-canavesano e le potenzialità turistiche che offre, sia dal punto di vista sportivo che da quello più squisitamente culturale, artistico ed enogastronomico.

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

22/10/2017

Canavese, niente pioggia ma arriva il vento: basterà a dissipare la pesante coltre di polveri sottili?

Non è piovuto come ci aspettava, ma una leggera brezza che soffia sul Canavese e sul […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/10/2017

Chivasso: i baby pusher spacciavano droga nei giardinetti pubblici in via Po. Minorenni nei guai

Che i giardinetti pubblici di via Po a Chivasso fossero anche ricettacolo di piccoli gruppi di […]

leggi tutto...

Venaria

/

22/10/2017

Venaria: perdono la partita per 14 a 0 e per vendicarsi aggrediscono gli avversari. 5 denunciati per lesioni

Sono stati tutti denunciati i cinque di giocatori di una squadra di calcetto, protagonisti di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy