Comdata: passa l’accordo tra azienda e sindacati. Contratti di solidarietà per 900 dipendenti

Ivrea

/

22/01/2019

CONDIVIDI

Assegno di solidarietà dal 28 gennaio al 27 luglio 2019. La società s'impegna a ricercare nuove commesse

Sì ai contratti di solidarietà: i dipendenti della Comdata di Ivrea hanno approvato, al termine delle assemblee, l’ipotesi di accordo raggiunto, dopo una lunga trattativa che si è svolta nella sede di Confindustria Canavese a Ivrea, tra organizzazioni sindacali e l’azienda. A favore dell’accordo hanno votato 614 lavoratori su 647 votanti, 9 sono stati gli astenuti e 24 i contrari.

L’azienda aveva inizialmente dichiarato un esubero di 200 dipendenti a causa della perdita della commessa Tim: l’accordo prevede il ricorso al Fondo di Integrazione salariale che erogherà un assegno di solidarietà a 902 lavoratori dal 28 gennaio al 27 luglio 2019. E non solo: Comdata s’impegna a cercare nuove commesse che possano garantire il proseguo dell’attività lavorativa ai lavoratori perché il sito di Ivrea è considerato, a quanto è stato dichiarato, di rilevanza strategica.

L’accordo siglato prevede l’istituzione di percorsi formativi finalizzati all’acquisizione di nuove conoscenze e le competenze professionali mentre la riduzione dell’orario di lavoro, previsto dall’applicazione ai contratti di solidarietà sarà legata alle varie commesse.

Leggi anche

27/05/2020

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti. Da venerdì […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale. “Giusta e […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: oggi nessun morto di Covid in Piemonte. Stabili i contagi. Si svuotano gli ospedali

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 27 maggio i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy