Coltivava l’orto, faceva la spesa e leggeva i necrologi: denunciato a Ciriè un falso cieco di 80 anni

Ciriè

/

26/07/2017

CONDIVIDI

La Guardia di Finanza di Lanzo lo ha filmato. L'anziano deve restituire oltre 100mila euro e rischia fino a 5 anni di carcere

Coltivava l’orto, guidava tranquillamente l’Ape, leggeva i necrologi, deambulava normalmente, riscuoteva la pensione ed effettuava acquisti nei negozi della città: peccato che risultasse cieco assoluto e per questo percepisse una pensione di invalidità e l’accompagnamento.

Gli agenti della Guardia di Finanza della tenenza di Lanzo lo hanno pedinato per diverso tempo e hanno filmato in ogni momento della giornata. L’anziano è stato denunciato alla procura della Repubblica di Ivrea per truffa aggravata ai danni dello Stato.

Il pensionato in questi anni avrebbe percepito indebitamente oltre 100 mila euro. Le indagini compiute dai finanzieri avrebbero dimostrato che l’uomo, un ex operaio, poteva vivere e muoversi in perfetta autonomia senza la necessità di ricorrere ad alcun ausilio.

Protagonista della vicenda è L.G. 80 anni, originario della provincia di Napoli, ma residente da anni a Ciriè.

L’anziano rischia una condanna fino a cinque anni di carcere e la restituzione di quanto indebitamente percepito finora.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Canavese: dopo il parto le lasciano un tampone nella vagina. Esposto di una neo mamma in procura a Ivrea

Da mesi accusava forti dolori dopo aver partorito una bimba, il 9 ottobre scorso, all’ospedale di […]

leggi tutto...

16/01/2018

Dramma a Cafasse: un operaio muore sul colpo in un cantiere travolto dal crollo di un muro

Il mortale incidente sul lavoro ha avuto luogo alle 8.20 di questa mattina, martedì 16 genaio, […]

leggi tutto...

16/01/2018

Le previsioni del Centro Meteo Italiano: neve nel Nord Italia. Pioggia e tempo instabile al Sud

Queste le previsioni  fornite dal Centro Meteo Italiano per martedì 16 gennaio: Torna la neve al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy