Colpito da infarto sulle piste del Sestriere. I carabinieri salvano uno sci alpinista di 70 anni

Sestriere

/

25/04/2019

CONDIVIDI

A causa delle proibitive condizioni del tempo gli uomini dell'Arma hanno raggiunto il pensionato in motoslitta a 2.300 metri di quota

Tragedia evitata sulle piste da sci grazie al tempestivo intervento dei carabinieri: intorno alle ore 11,00 di oggi giovedì 25 aprile uno scialpinista 70enne si è procurato un sospetto infarto durante la risalita delle piste da sci ormai chiuse di Sestriere.

La Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese che ha gestito la chiamata era impossibilitata a inviare l’eliambulanza 118 a causa del maltempo, ma ha trasferito la chiamata alla locale stazione dei carabinieri che con la motoslitta hanno raggiunto l’infortunato e lo hanno condotto a Borgata dove si trovava in attesa un’autoambulanza medicalizzata per il trasporto verso l’ospedale.

Ma grazie a un lieve miglioramento delle condizioni meteorologiche è stato possibile inviare l’eliambulanza 118 a Pragelato dove è avvenuto il trasferimento del paziente dall’autoambulanza per un trasporto più rapido verso l’ospedale.

Si è trattato di un intervento di soccorso molto complesso che ha visto la collaborazione delle diverse componenti per la gestione delle emergenze in Piemonte.

Leggi anche

Canavese

/

26/06/2019

Previsioni meteo: in aumento il caldo africano. Domani si supererà il picco dei 40 gradi centigradi

Procede la fase di bel tempo con cieli totalmente sereni al mattino sia in pianura che […]

leggi tutto...

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy