Colle della Galisia, il Soccorso Alpino salva la vita a un escursionista

Ceresole Reale

/

08/08/2015

CONDIVIDI

Un giovane si è avventurato in escursione senza abbigliamento e attrezzatura adatte. Difficile il recupero

Si era avventurato in un’escursione montana senza aver indossato un abbigliamento adeguato. Il ragazzo è salito fino al di sotto della cengia che sorge a un centinaio di metri al di sotto del Colle della Galisia in Valle Orco poi, a causa del terreno estremamente franoso, è rimasto intrappolato.

Per sua fortuna è riuscito a lanciare l’allarme. E’ successo ieri sera, intorno alle 19. La XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino del Canavese ha immediatamente iniziato le operazioni di soccorso: la prima squadra, trasportata dall’elisoccorso, si è recata alla base del canalone e, dopo essere risalita fino al punto in cui si trovava l’escursionista in difficoltà, si è resa conto che le difficili condizioni del terreno non consentivano il recupero in sicurezza.

La macchina del soccorso si è immediatamente messa in moto: una seconda e terza squadra hanno raggiunto la sommità del canalone e, passando dal colle della Losa, hanno potuto eseguire l’operazione di recupero (lunga e estremamente delicata) tramite le manovre di calata con l’ausilio delle corde.

Il giovane, spaventato, ma in buona salute ed è stato accompagnato dai soccorritori al rifugio “Prariond” che si trova sul versante francese della Galisia. Le tre squadre sono ritornate alla base questa mattina alle 8.30.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy