Colle della Galisia, il Soccorso Alpino salva la vita a un escursionista

Ceresole Reale

/

08/08/2015

CONDIVIDI

Un giovane si è avventurato in escursione senza abbigliamento e attrezzatura adatte. Difficile il recupero

Si era avventurato in un’escursione montana senza aver indossato un abbigliamento adeguato. Il ragazzo è salito fino al di sotto della cengia che sorge a un centinaio di metri al di sotto del Colle della Galisia in Valle Orco poi, a causa del terreno estremamente franoso, è rimasto intrappolato.

Per sua fortuna è riuscito a lanciare l’allarme. E’ successo ieri sera, intorno alle 19. La XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino del Canavese ha immediatamente iniziato le operazioni di soccorso: la prima squadra, trasportata dall’elisoccorso, si è recata alla base del canalone e, dopo essere risalita fino al punto in cui si trovava l’escursionista in difficoltà, si è resa conto che le difficili condizioni del terreno non consentivano il recupero in sicurezza.

La macchina del soccorso si è immediatamente messa in moto: una seconda e terza squadra hanno raggiunto la sommità del canalone e, passando dal colle della Losa, hanno potuto eseguire l’operazione di recupero (lunga e estremamente delicata) tramite le manovre di calata con l’ausilio delle corde.

Il giovane, spaventato, ma in buona salute ed è stato accompagnato dai soccorritori al rifugio “Prariond” che si trova sul versante francese della Galisia. Le tre squadre sono ritornate alla base questa mattina alle 8.30.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/02/2018

Basket Serie-A: continuano i festeggiamenti della Fiat Torino Auxilium, per la vincita della Coppa Italia

E’ la prima volta che la squadra di basket Fiat Torino si aggiudica la Coppa Italia […]

leggi tutto...

23/02/2018

Ferrovie: sciopera in Piemonte il personale viaggiante. A rischio le corse dei treni regionali

Il personale viaggiante delle Direzioni Regionali del Piemonte e della Valle d’Aosta e della Direzione Passeggeri […]

leggi tutto...

23/02/2018

Chivasso: i genitori accusano la maestra di una scuola d’infanzia: “Umilia i nostri bambini”

Le accuse che alcuni genitori muovo nei confronti dui una maestra quarantenne in servizio in una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy