Colle della Galisia, il Soccorso Alpino salva la vita a un escursionista

Ceresole Reale

/

08/08/2015

CONDIVIDI

Un giovane si è avventurato in escursione senza abbigliamento e attrezzatura adatte. Difficile il recupero

Si era avventurato in un’escursione montana senza aver indossato un abbigliamento adeguato. Il ragazzo è salito fino al di sotto della cengia che sorge a un centinaio di metri al di sotto del Colle della Galisia in Valle Orco poi, a causa del terreno estremamente franoso, è rimasto intrappolato.

Per sua fortuna è riuscito a lanciare l’allarme. E’ successo ieri sera, intorno alle 19. La XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino del Canavese ha immediatamente iniziato le operazioni di soccorso: la prima squadra, trasportata dall’elisoccorso, si è recata alla base del canalone e, dopo essere risalita fino al punto in cui si trovava l’escursionista in difficoltà, si è resa conto che le difficili condizioni del terreno non consentivano il recupero in sicurezza.

La macchina del soccorso si è immediatamente messa in moto: una seconda e terza squadra hanno raggiunto la sommità del canalone e, passando dal colle della Losa, hanno potuto eseguire l’operazione di recupero (lunga e estremamente delicata) tramite le manovre di calata con l’ausilio delle corde.

Il giovane, spaventato, ma in buona salute ed è stato accompagnato dai soccorritori al rifugio “Prariond” che si trova sul versante francese della Galisia. Le tre squadre sono ritornate alla base questa mattina alle 8.30.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/09/2018

“Strada Gran Paradiso”: la visita al castello di Valperga conclude le escursioni di fine estate

Ultimo fine settimana di settembre e ultima escursione di fine estate-inizio autunno per Strada Gran Paradiso. […]

leggi tutto...

Volpiano

/

25/09/2018

Volpiano: alla scuola di musica della Filarmonica il nome del presidente dell’Anbima Piero Cerutti

Volpiano ha ricordato Piero Cerutti, il presidente provinciale dell’Anbima, l’associazione nazionale che rappresenta le bande musicali […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

25/09/2018

San Giusto, l’appello di “Libera” sulla villa confiscata ad Assisi: “Sia restituita alla collettività”

Ancora un Appello di Libera Piemonte riguardante la villa che era di proprietà del narcotrafficante latitante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy