I Club di Cuorgnè e Canavese e Ciriè-Valli di Lanzo festeggiano l’Inner Wheel Day

13/01/2020

CONDIVIDI

Nell'occasione è stata ricordata Margarette Golding, una donna che si è impegnata per l'affermazione e della diffusione degli ideali di servizio

Cultura e gastronomia: un connubio perfetto per festeggiare, lo scorso 10 gennaio l’Inner Wheel Day al quale hanno partecipato i Club di Cuorgnè e Canavese (presieduto da Anna Maria Pomatto in Rosboch) e il Club Ciriè e Valli di Lanzo guidato da Francesca Galizia Rizzotti. La giornata, alla quale hanno preso parte numerose socie di entrambi i sodalizi, si è articolata nella visita alla mostra-viaggio “Un trono tra le nuvole” il Tibet del XIV Dalai Lama e nella serata conviviale che si è svolta presso il Circolo “Esperia” di Torino.

Per l’occasione la presidente dell’Inner Wheel Italia Lina dei Gioia-Carabellese Cormio ha inviato alle socie un messaggio augurale: “In questo giorno tante donne sono riunite per ricordare una data, quella di costituzione dell’Inner Wheel, e un nome, quello di Margarette Golding, una donna che si è impegnata per l’affermazione e la diffusione degli ideali di servizio. Nel lungo tempo trascorso da quel giorno, quegli ideali hanno attraversato il cuore di tante altre donne, rendendo sempre più grande la nostra Associazione, compresa ormai tra le più grandi organizzazioni femminili di service al mondo.

Questi eventi fanno comprendere, attraverso la loro pur breve narrazione, la forza attrattiva e coinvolgente che gli ideali possono avere quando, volti al bene della società per migliorarla, vengono perseguiti nella condivisione e nel segno dell’amicizia, al di sopra di interessi personali.
Abbiamo la responsabilità di preservare questo Universo ‘Inner Wheel’, così concepito dalla sua ideatrice, per le future generazioni, per il domani, che non è poi così lontano, e che proprio per questo deve disporci ad affrontarlo con gioia e con grande generosità, preparando il terreno fertile su cui gettare la nuova semina.

Amiche care, lavoriamo per tutto questo, insieme, in armonia di rapporti, coltivando e incoraggiando l’amicizia, con una comunicazione di massimo equilibrio, di rispetto reciproco e comunque mai censoria, anche per poter sempre risultare virtuoso modello di riferimento.
Che sia questo un giorno felice, da aggiungere a tanti altri nel prosieguo della nostra vita associativa, con tanti cari auguri”.

Leggi anche

19/02/2020

Ivrea, in onda giovedì 20 febbraio su RaiStoria la “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale

La rituale “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale di Ivrea sarà trasmesso alle 21.10 di domani, […]

leggi tutto...

19/02/2020

Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta. E’ la volta buona?

Ferrovia Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione. E’ la volta buona? Passo […]

leggi tutto...

19/02/2020

Albero cade sulla ferrovia Chivasso-Ivrea-Aosta. La circolazione è ripresa dopo 3 ore di sospensione

Dopo poco più di tre ore la circolazione sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta è ripresa normalmente alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy