Ciriè: si allaccia abusivamente al palo della luce. Un corto circuito gli distrugge la roulotte

14/03/2018

CONDIVIDI

Le fiamme hanno divorato il mezzo in pochi minuti. Il proprietario si è dato alla fuga

Rubare energia elettrica è costato caro ad un uomo: un corto circuito provocato da un allacciamento abusivo ha distrutto una roulotte. E’ accaduto a Ciriè nel pomeriggio di oggi, mercoledì 14 marzo: la roulotte distrutta da un furioso incendio era parcheggiata in via Grande Torino.

Sono stati i vigili del fuoco, avvisati da alcuni automobilisti di pasaggio, a scoprire che l’incendio era stato causato da un corto circuito determinato dall’allacciamento abusivo a un palo dell’illuminazione pubblica.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri della tenenza di Ciriè. Le fiamme hanno divorato la roulotte nel giro di pochi minuti. Il proprietario si è dato alla fuga ed è attualmente irreperibile. Sul suo capo pesa l’accusa di furto di energia elettrica. I carabinieri sono sulle sue tracce.

Dov'è successo?

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy