Ciriè, piromani in azione alla periferia della città. Un’auto è stata data alle fiamme in via Triveri

Ciriè

/

16/01/2017

CONDIVIDI

La proprietaria della Lancia Ypsilon ha dichiarato ai carabinieri di non essere stata mai oggetto di minacce

Hanno agito in tarda serata, intorno alle 22,00, con il favore della tenebre in località Borche di Ciriè: alcuni ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile l’auto di una donna residente in via Triveri, nella periferia della città e hanno appiccato il fuoco. La Lancia Ypsilon, nel volgere di pochi minuti è stata avvolta dalle fiamme. Un incendio violento, che ha completamente distrutto l’automobile.

A lanciare l’allarme sono stati residenti nella zona, la cui attenzione è stata richiamata dal fragore prodotto dall’esplosione dei vetri della Lancia. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento volontario di Nole e i carabinieri della Tenenza di Ciriè che, dopo aver effettuato una prima ricognizione, hanno rivenuto poco distante dal luogo in cui è stata data alle fiamme l’automobile una tanica di benzina.

La titolare dei autoveicolo ha dichiarato ai carabinieri di non aver mai ricevuto minacce di alcun genere. Ciriè non è nuova all’azione dei piromani. Nello scorso 2016 è carabinieri hanno dovuto indagare su un caso analogo. Le indagini degli uomini dell’Arma proseguono a pieno ritmo e non si esclude, al momento, nessuna pista.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy