Ciriè, in ospedale pensionato 80enne colpito da meningite. Migliora e non è contagioso

Ciriè

/

05/01/2017

CONDIVIDI

Migliaia di genitori angosciati prendono d'assalto ambulatori e pronto soccorso. I tre casi registrati in Canavese e in Piemonte sono in via di risoluzione

Era inevitabile, anche se non giustificato, che la psicosi della meningite scoppiasse anche in Piemonte dopo i casi registrati all’ospedale di Ciriè, Casale Monferrato e Alessandria. Migliaia di genitori in preda all’ansia e alla paura affollano il pronto soccorso degli ospedali chiedendo di vaccinare i propri figli. Ma si tratta di una falsa emergenza: allo stato attuale delle cose non esistono i presupposti per dare vita ad una vaccinazione di massa.

Due dei tre casi registrati in Piemonte sono in via di miglioramento, così come lo è il pensionato ottantenne che è stato ricoverato mercoledì 4 gennaio presso l’ospedale civile di Ciriè in via Battitore.

L’anziano è stato colpito da una meningite causata da uno pneumococco, una forma batterica non contagiosa similare a quella che ha colpito una donna sessantenne ospitata nell’ospedale di Casale Monferrato. I medici sono ottimisti.

Non si registra la presenza del meningococco di tipo C com’è accaduto in altre regioni italiane, soprattutto in Toscana. Ma come ha precisato il Ministero della Salute non si corre il rischio di trovarsi di fronte ad un’epidemia com’era stato ventilato nei giorni scorsi da alcuni organi di stampa. Il tasso di mortalità per meningite non discosta dalla media registrata negli scorsi anni.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy