Ciriè, in ospedale pensionato 80enne colpito da meningite. Migliora e non è contagioso

Ciriè

/

05/01/2017

CONDIVIDI

Migliaia di genitori angosciati prendono d'assalto ambulatori e pronto soccorso. I tre casi registrati in Canavese e in Piemonte sono in via di risoluzione

Era inevitabile, anche se non giustificato, che la psicosi della meningite scoppiasse anche in Piemonte dopo i casi registrati all’ospedale di Ciriè, Casale Monferrato e Alessandria. Migliaia di genitori in preda all’ansia e alla paura affollano il pronto soccorso degli ospedali chiedendo di vaccinare i propri figli. Ma si tratta di una falsa emergenza: allo stato attuale delle cose non esistono i presupposti per dare vita ad una vaccinazione di massa.

Due dei tre casi registrati in Piemonte sono in via di miglioramento, così come lo è il pensionato ottantenne che è stato ricoverato mercoledì 4 gennaio presso l’ospedale civile di Ciriè in via Battitore.

L’anziano è stato colpito da una meningite causata da uno pneumococco, una forma batterica non contagiosa similare a quella che ha colpito una donna sessantenne ospitata nell’ospedale di Casale Monferrato. I medici sono ottimisti.

Non si registra la presenza del meningococco di tipo C com’è accaduto in altre regioni italiane, soprattutto in Toscana. Ma come ha precisato il Ministero della Salute non si corre il rischio di trovarsi di fronte ad un’epidemia com’era stato ventilato nei giorni scorsi da alcuni organi di stampa. Il tasso di mortalità per meningite non discosta dalla media registrata negli scorsi anni.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy