Ciriè, minorenne cade e rischia la vita per compiere un furto

Ciriè

/

05/09/2015

CONDIVIDI

Il ragazzo, questa notte, si è arrampicato fino al primo piano, Il padrone di casa si è affacciato e il giovane è caduto, battendo la testa. Non è grave

Ha rischiato la vita per compiere un furto in appartamento. E’ accaduto questa notte, intorno alle 3, a Ciriè in via San Giovanni Bosco.

Un ragazzo di soli 17 anni, si è arrampicato fino al primo piano di un palazzo con l’intenzione di penetrare in un appartamento con la probabile intenzione di compiere un furto. I rumori causati dal minorenne durante la scalata, hanno però svegliato il padrone di casa che si è affacciato alla finestra per comprendere che cosa stesse succedendo.

Il ragazzo si è spaventato, ha perso l’equilibrio ed è precipitato. L’impetto del corpo con il suolo è stato violento e nella caduta il giovane ha battuto la testa. Il proprietario ha immediatamente chiamato i soccorsi. Pochi minuti dopo sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Ciriè e un’ambulanza del 118.

Il ferito è stato trasportato all’ospedale di Ciriè ma non corre pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i militari dell’Arma.

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy