Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

01/06/2020

CONDIVIDI

In breve tempo i militari della tenenza di Ciriè sono risaliti alla sua identità. Denunciato per uccisione di animale

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito a palleggiare con il corpo di un povero riccio. I carabinieri della tenenza di Ciriè lo hanno individuato a tempo di record. L’episodio aveva avuto luogo lo scorso sabato a Ciriè nei pressi della stazione ferroviaria. Gli amici avevano ripreso con lo smartphone la scena che avevano poi postato su Facebook e Instagram suscitando un coro di proteste e commenti indignati tra il popolo del web.

Con i carabinieri si è giustificato che lo aveva fatto per divertimento. A trovare il cadavere del povero riccio è stata Laura Masutti, presidente della Lida. I carabinieri sono risaliti all’identità del minorenne grazie alle indicazioni fornite dai ragazzini che hanno filmato l’orripilante scena. Gli uomini dell’Arma lo hanno denunciato alla procura dei minori per uccisione di animale.

Duro il commento postato da Laura Masutti su Facebook: “Sono profondamente inorridita che dei bambini/ragazzini siano i nostri concittadini, forse vicini di casa, che vediamo tutti i giorni e che forse abbiamo visto sui passeggini con le loro mamme. Ragazzini senza pietà, senza sentimenti, senza coscienza, senza futuro”.

Leggi anche

10/07/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, venerdì 10, nessun decesso. Sono 9 i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle ore 16,00 di oggi, venerdì 10 luglio, […]

leggi tutto...

10/07/2020

Dormi tre notti in Piemonte e ne paghi una: arriva il voucher vacanze della Regione. Ecco le Info

 Muove i suoi primi passi la nuova campagna regionale per la ripartenza del turismo in Piemonte: […]

leggi tutto...

10/07/2020

Lorenzo Ardissone, direttore generale dell’Asl T04 lascia l’azienda e va in pensione

Ha chiesto all’assessore regionale Luigi Icardi di poter andare in pensione dato che ha maturato i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy