Ciriè: incidente sul lavoro in una cartiera in frazione Devesi. Operaio ricoverato al Cto rischia una mano

29/01/2018

CONDIVIDI

Un uomo è rimasto con una mano incastrata in un rullo. La dinamica è ancora da accertare

E’ rimasto incastrato con una mano tra i rulli di un macchinario: sfortunato protagonista dell’incidente sul lavoro è stato un operaio dipendente di una cartiera che si trova il località Olivetti di frazione Devesi a Ciriè. E’ accaduto alle 14,00 di ieri, domenica, 28 gennaio. La dinamica dell’accaduto è ancora tuta da chiarire. E’ stato il tempestivo intervento di alcuni colleghi di lavoro, che hanno immediatamente avvertito il 118 e fermato il macchinario, se l’incidente sul lavoro non ha registrato un più grave bilancio.

Sul posto sono intervenuti il personale medico del Soccorso Avanzato, i vigili del fuoco di Torino Stura e i colleghi del distaccamento di San Maurizio Canavese, i carabinieri della Compagnia di Venaria Reale e gli ispettori dello Spresal dell’Asl T04. I medici hanno disposto il trasferimento dell’uomo al Cto di Torino a bordo dell’eliambulanza.

L’uomo è stato ricoverato in prognosi riservata ma le sue condizioni di salute non sono estremante gravi. Toccherà ai carabinieri e al personale dello Spresal accertare la dinamica dell’incidente sul lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...

28/05/2020

Sì del Consiglio regionale al “RipartiPiemonte”: sul tavolo 800 milioni per le famiglie e le imprese

Il “RipartiPiemonte”, Il provvedimento per rilanciare l’economia e aiutare le famiglie in difficoltà è stato approvato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy