Ciriè: furto negli uffici di un’assicurazione. I ladri smurano la cassaforte e fuggono con 1.500 euro

03/01/2018

CONDIVIDI

Ignoti avevano già asportato la cassaforte del bar dell'ospedale ricavandone 10 mila euro. Pochi giorni dopo il secondo "colpo"

La gang delle casseforti è nuovamente tornata in azione e ha colpito ancora una volta a Ciriè negli uffici della Vittoria Assicurazioni che si trovano in via Dante 3. E’ il secndo “colpo” che va a segno nell’arco di una settimana. Il furto è sato scoperto dai titolari dell’agenzia nella mattinata di ieri, martedì 2 gennaio: allo stato attuale delle cose è difficile stabilire in quale giorno i ladri hanno colpito perchè gli uffici erano chiusi il 30 dicembre per la festività di Capodanno.

I malviventi hanno agito a colpo sicuro e sono entrati nottetempo nei locali dell’assicurazione che si trovano al piano terra di un immobile: dopo aver forzato una finestra sono penetrati negli uffici, hanno smurato la cassaforte e sono fuggiti indisturbati, fcendo perdere le loro tracce.

Nella cassaforte erano contenuti 1.500 euro in contanti. La modalità ricalca il furto che ha avuto nella notte del 26 dicembre all’interno del bar dell’ospedale di Ciriè in via Battitore.

In quell’occasione i malviventi erano fuggiti con un bottino di ben 10 mila euro. Sul furto stanno attivamente indagando i carabinieri della Tenenza di Ciriè.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy