Ciriè: è Cristiano Ruggero, 29 anni, uno dei nuovi talenti della musica canavesana

Ciriè

/

21/10/2016

CONDIVIDI

Talento, passione, capacità creativa, dinamismo, gioventù: ecco che cosa sta facendo del giovane ciriacese una nuova promessa della musica piemontese

Si chiama Cristiano Ruggero, ha 29 anni, è torinese di nascita ma canavesano d’adozione, da anni calca le scene con lo pseudonimo di Gold Roger ed è stato presentatore dei più importanti Edm del panorama Torinese. Cristiano Ruggero, in arte Rödja, abita a Ciriè è si appresta a diventare uno dei protaginisti del variegate panorama artitico- musicale canavesano e piemontese.

Per quanto sia giovane il suo curriculum è particolarmente ricco. Una scorsa alle iniziative realizzate in campo musicae fino a questo momento testimonia come Rödja sia un vero personaggio dal carattere e dalla personalità poliedrica. Nel recente passato ha realizzato un tributo al cantante internazionale Benjiamin Stanford conosciuto con il nome di DUB FX celebre per le sue sonorità dub, hip hop, drum’n’bass, reggae .

La traccia si intitola: THE SKY WAS MADE TO RUN  ed è un “medley” racchiude parti delle rispettive tracce: THE SKY – MADE – RUN. La produzione ed il master del brano è stata affidata ad Alessio Ferrero in arte NeroArgento mentre i drums sono attribuibili al giovane batterista Daniel Fasano i vocal femminili sono di Marina Cerutti.

Il video è stato girato dal regista Ivan King e le riprese sono state eseguite nello splendido scenario del MulinoDival in val di Forno.

Il 2016 si è rivelato un anno ricco di creazioni: Rödja con il progetto ZAON dal suono elettronico ha partecipato al RELOAD MUSIC FESTIVAL 2016, HOLI FUSHION FESTIVAL 2016 , SMARTRAMS  ed è stato direttore artistico musicale della Torino Tattoo Convention 2016. Tanto impegno non ha mancato di produrre i suoi frutti: nell’immediato futuro il giovane artista ciriacese ci sarà un intenso lavoro insieme agli amici, Alessio Ferrero (NeroArgento) e il giovane produttore valdostano JVLI.

Nel frattempo è stato riconfermato nel ruolo di direttore artistico della la “Torino Tattoo Convention 2017”, un’edizione di particolare rilevanza che segna la nascita di un radicale cambiamento di fare musica.

“Per quanto invece, concerne, il settore Live sabato 29 ottobre @ TAURUS (Ciriè) – spiega Rödja – apriremo il concerto di O’ ZULU’  frontman dello storico gruppo raggamuffin rap 99 Posse”.

E ancora: giovedì 3 novembre a Torino il giovane festeggerà il suo compleanno #COIRAGAZZI: “Ci saranno i miei progetti RÖDJA e ZAON, il giovane violoncellista EMA OLLY , la band acustica BISTROT33 – conclude – le crew rap hip hop: ROCKIN’ HEADZ e HARDECIBEL e il collettivo CALIMA dalle sonorità house techno.”

Chi fosse interessato a visionare il video può cliccare sul seguente link: https://www.facebook.com/angryrodja/videos/1579445542082377/

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

12/11/2018

Canavese: il “GraiesLab” che punta su innovazione, turismo, mobilità e servizi socioassistenziali

Prenderà il via giovedì 15 novembre a partire dalle ore 15 a Torino nello spazio eventi […]

leggi tutto...

Ingria

/

12/11/2018

Valsoana: l’Enel realizza una nuova linea elettrica. La strada provinciale n° 47 chiude al traffico

L’Enel realizzerà una nuova linea elettrica in Valsoana e per questa ragione la Città Metropolitana ha […]

leggi tutto...

Ivrea

/

12/11/2018

Ivrea, il carcere non è sicuro. L’Osapp, indacato della polizia penitenziaria: “Deve essere chiuso”

L’Osapp, il sindacato autonomo che rappresenta e tutela gli agenti della polizia penitenziaria, non ha dubbi: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy