Ciriè, colf deruba un anziano di 88 anni e finisce in manette

Ciriè

/

17/08/2015

CONDIVIDI

La donna, di origine romena, si era impossessata di 200 euro. L'uomo l'ha smascherata grazie al sistema di video-sorveglianza

Aveva fatto troppo affidamento sull’età avanzata dell’anziano di 88 anni che accudiva ed era convinta che non avrebbe mai scoperto il furto di denaro. La donna ha agito con circospezione ma non ha tenuto conto del fatto l’anziano era sì avanti con l’età, ma tutt’altro che sprovveduto.

Una collaboratrice domestica romena è stata arrestata per furto grazie alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza installato nell’abitazione.

E’ accaduto il giorno di Ferragosto a Ciriè. E’ stata proprio la vittima a incastrare la donna che si era impossessata di 200 euro. L’anziano si è accorto dell’ammanco di denaro e ha visionato il filmato registrato dalle telecamere e nel quale si vedeva chiaramente la donna che, dopo essere entrata nella camera da letto, si appropriava del denaro. L’uomo ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato la donna.

Leggi anche

21/06/2018

Balangero: furgone finisce sui binari della Torino-Ceres a causa di un incidente. Traffico in tilt

Ancora una giornata di passione per i passeggeri che urilizzano la tratta ferroviaria Torino-Ceres gestita dal […]

leggi tutto...

21/06/2018

Mappano: facevano i “kebabbari” con l’energia elettrica rubata. In manette due ambulanti egiziani

Preparavano e vendevano kebab utilizzando energia elettrica rubata: in manette con l’accusa di furto aggravato sono […]

leggi tutto...

21/06/2018

Rivarolo: in scena “Radici Violate. Ricomincio da me”, dialogo musicale sul dramma del carcere

Venerdì 22 giugno ore 21.30 cortile del Castello Malgrà lo scrittore Giuseppe Catalano e il Liceo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy