Ciriè, colf deruba un anziano di 88 anni e finisce in manette

Ciriè

/

17/08/2015

CONDIVIDI

La donna, di origine romena, si era impossessata di 200 euro. L'uomo l'ha smascherata grazie al sistema di video-sorveglianza

Aveva fatto troppo affidamento sull’età avanzata dell’anziano di 88 anni che accudiva ed era convinta che non avrebbe mai scoperto il furto di denaro. La donna ha agito con circospezione ma non ha tenuto conto del fatto l’anziano era sì avanti con l’età, ma tutt’altro che sprovveduto.

Una collaboratrice domestica romena è stata arrestata per furto grazie alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza installato nell’abitazione.

E’ accaduto il giorno di Ferragosto a Ciriè. E’ stata proprio la vittima a incastrare la donna che si era impossessata di 200 euro. L’anziano si è accorto dell’ammanco di denaro e ha visionato il filmato registrato dalle telecamere e nel quale si vedeva chiaramente la donna che, dopo essere entrata nella camera da letto, si appropriava del denaro. L’uomo ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato la donna.

Leggi anche

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: la Polfer arresta un 56enne colpito da due ordini di carcerazione per furto emessi dalla procura

La Squadra di Polizia Giudiziaria ha accertato che un cinquantaseienne romeno, già noto agli operatori Polfer […]

leggi tutto...

17/01/2020

Bosconero: la Eaton licenzia due dipendenti. E i sindacati proclamano quattro ore di sciopero

L’azienda annuncia il licenziamento di due dipendenti e i sindacati proclamano quattro ore di sciopero e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy