Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

16/09/2019

CONDIVIDI

Il corpo del ciclista era riverso su una stradina sterrata che attraversa i campi. Inutili i soccorsi del personale sanitario

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando all’improvviso è precipitato al suolo. E’ morto così, quasi certamente a causa di un improvviso malore, un 50enne residente a Borgaro. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, lunedì 16 settembre. L’uomo è stato trovato riverso su una stradina sterrata che attrraversa i campi, in località Tanda, nei pressi della borgata Rossignoli.

Accanto a lui si trovava la bicicletta. Sul posto, oltre ai carabinieri della teneneza di Ciriè, è intervenuto il personale sanitario del 118. Il corpo non presentava ferite pche possano far pensare a un decesso dovuto a gravi lesioni provocate dalla caduta.

Il medico legale ha ipotizzato che l’uomo sia stato stroncato da un malore fulminante. L’esito definitivo sarà possibile quando saranno espletati gli esami medico-legali di rito. (Immagini di repertorio).

Leggi anche

21/02/2020

Rivarolo: Sport e Ambiente, i due temi dell’assemblea autogestita all’Aldo Moro. Incontro con il Ct Blengini

Un murale colora il cortile dell’Istituto Aldo Moro, un pallone e un globo terrestre riempiono le […]

leggi tutto...

21/02/2020

Momenti di panico a Chivasso per un sospetto caso di coronavirus. Ma si trattava di un ictus

Sembrava un caso sospetto di coronavirus quello che si è verificato oggi, venerdì 21 febbraio, all’ospedale […]

leggi tutto...

21/02/2020

Rivarolo: Walter Durbano è il Testimonial dello Sport per la Città di Rivarolo e per il Canavese

Testimonial dello Sport per la città di Rivarolo e per il Canavese: è Walter Durbano, grande […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy