Ciriè-Ceres: blitz dei carabinieri sui treni Gtt. Alcuni studenti gettano la droga dai finestrini

Lanzo

/

12/02/2019

CONDIVIDI

Bilancio positivo per i controlli effettuati dagli uomini dell'Arma in collaborazione con il personale ferroviario

Quando si sono accorti della presenza dei carabinieri hanno cercato di disfarsi della droga gettandole le bustrine contenenti le dosi dai finestrini del treno ma non sempre l’espediente è servito, tanto che alcunbi studenti sono stati controllati e segnalati alla prefettura di Torino in qualità come assuntori di sostanze stupefacenti.

Il blitz dei carabinieri dellla stazione di Lanzo e dei colleghi del Nucleo cinofilo di Volpiano ha avuto luogo nella mattinata di oggi, martedì 12 febbraio sui convogli ferroviari che quotidianamente percorrono la tratta Ciriè-Lanzo, in collaborazione con i dirigenti del Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) che gestisce il servizio del quale usufruiscono centinaia di studenti che frequentano le scuole superiori.

Alcuni di questi sono stati trovati senza biglietto e sono stati sanzionati dal personale Gtt, altri, quelli che non sono riusciti a disfarsi dell’hashish fiutato dai cani sono stati identificati dagli uomini dell’Arma. I controlli si sono svolti nella stazione di Lanzo e proseguiranno nelle prossime settimane, nell’ambito del contrasto allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti tra gli adolescenti.

Leggi anche

Pont Canavese

/

19/04/2019

Pont: si demolisce un fabbricato per allargare la sede stradale. I due lotti costeranno 900 mila euro

Procedono i lavori sulla strettoia di Pont Canavese, dove è iniziata la demolizione di un edificio […]

leggi tutto...

Volpiano

/

18/04/2019

Volpiano: aperte fino al 6 maggio le iscrizioni ai centri estivi per gli allievi delle scuola primaria

Sono aperte le iscrizioni ai centri estivi di Volpiano, per scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/04/2019

Cede il soffitto dell’emodinamica a Ivrea: il Pd spinge per il nuovo ospedale canavesano

Dopo il cedimento della controsoffitattura del reparto di emodinamica a causa di un’infiltrazione d’acqua, si torna […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy