Ciriè, caldo torrido anche in ospedale ed esplode la protesta dei pazienti

Ciriè

/

22/07/2015

CONDIVIDI

E' paradossale che negli ospedali ai quali si ricorre per i colpi di calore e malori causati dal caldo, sia assente l'aria condizionata

Emergenza caldo anche negli ospedali torinesi e anche in quelli canavesani.

Gli utenti e i pazienti ricoverati lamentano il fatto che molti reparti sono sprovvisti di aria condizionata e il disagio esplode: ne è un esempio eclatante il cartello che alcune persone esasperate hanno affisso all’interno dell’ospedale di Cirié sul quale è stato scritto: “Fa caldo. I pazienti stanno male!!!In ospedale ci vogliono i condizionatori. Vergogna!”

Non è che il caldo aumenta il livello di nervosismo: il problema della ventilazione all’interno delle strutture ospedaliere è annoso. Lo è a Ciriè come alle Molinette e al Mauriziano, ospedali ai quali la gente ricorre proprio per malori dovuti al caldo torrido che da tre settimane imperversa in tutta la penisola.

La parola adesso passa ai super manager che nei loro uffici direzionali l’aria condizionata ce l’hanno.

Dov'è successo?

Leggi anche

09/12/2019

Il Gran Paradiso? Per il portale turistico “Holidu” è uno dei parchi nazionali più belli d’Italia

Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è classificato al terzo posto della classifica dei Parchi Nazionali […]

leggi tutto...

09/12/2019

Mercatini, premiazioni dei giovanissimi atleti e gran Concerto: a Volpiano il Natale sarà ricchissimo

Domenica 15 alle 9,00 in piazza Madonna delle Grazie viene allestito il presepe itinerante, con processione […]

leggi tutto...

09/12/2019

Chivasso: i Babbi Natale guidano i Tir illuminati per il Natale. Ressa di bambini per salire a bordo

In giro sulle modernissime cabine del Tir guidati dai Babbi Natale non ha prezzo: ne sanno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy