Ciriacese: spacciava droga mentre serviva il caffè ai clienti del ristorante. In manette pusher di 53 anni

Ciriacese

/

06/05/2019

CONDIVIDI

I carabinieri hanno sequestrato 100 grammi di hashish, 350 grammi di marijuana e 5 grammi di cocaina

Era un caffè particolare quello che un 53 enne canavesano serviva ai clienti: oltre alla tazzina contenente la vevanda, e la bustina di zucchero ai clienti serviva anche una dose di droga. L’uomo si trovava in stato di semi-libertà con il permesso di recarsi a lavorare in un ristorante vicino casa. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della stazione di Mathi al comando del luogotenente Mario Mura. E’ accaduto nei giorni scorsi.

Stando agli accertamenti effettuati dagli uomini dell’Arma, l’uomo spacciava sostanze stupefacenti sia in casa e sia nel locale nel quale lavorava. Nel corso di una successiva perquisizione i carabinieri hanno sequestrato 100 grammi di hashish, 350 grammi di marijuana, 5 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e 360 euro in contanti.

Il titolare dell’esercizio commerciale nel quale l’uomo lavorare non era al corrente dell’attività illegale praticata dal suo dipendente. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

Canavese

/

26/06/2019

Previsioni meteo: in aumento il caldo africano. Domani si supererà il picco dei 40 gradi centigradi

Procede la fase di bel tempo con cieli totalmente sereni al mattino sia in pianura che […]

leggi tutto...

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy