Cintano, schianto nella notte: donna di 42 anni perde la vita in un tragico incidente stradale

Cintano

/

24/08/2017

CONDIVIDI

La Fiat Bravo sulla quale la vittima stava viaggiando, condotta da un 26enne di Castellamonte, ha all'improvviso sbandato andando a sbattere contro un muro

Un altro incidente stradale nella notte. Un altro incidente mortale. Un’altra vittima che perde la vita in uno schianto. E’ accaduto intorno alle tre del mattino di giovedì 24 agosto a Cintano sulla strada provinciale che attraversa la Valle Sacra. A perdere la vita è stata una donna di 42 anni, Antonella C., di Castellamonte che stava viaggiando su una Fiat Bravo condotta Andrea P. 26 anni, residente a Castellamonte.

La coppia stava facendo ritorno dalla festa organizzata dal Gruppo Alpini di Castelnuovo Nigra quando, per cause ancora in via di accertamento, l’auto ha iniziato a sbandare finendo la sua corsa contro un muro di un’abitazione.
Lo schianto è stato particolarmente violento, tanto da svegliare alcuni residenti che, dopo essersi resi conto di quanto era successo, hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul luogo del tragico incidente stradale sono accorsi il personale sanitario del 118, i vigili del fuoco di Ivrea e i carabinieri della stazione di Pont Canavese. I sanitari hanno tentato di tutto per rianimare la donna, ma ogni tentativo si è rivelato vano: il suo aveva già smesso di battere.

Il conducente della Fiat Bravo ha riportato per sua fortuna soltanto lievi ferite che gli son o state medicate al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. I rilievi per stabilire la dinamica dell’incidente sono stati effettuati dai carabinieri di Pont canavese mentre i vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza dell’auto e dell’area circostante.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Volpiano: intossicati dai fumi in azienda. Due operai finiscono all’ospedale di Chivasso

Lievemente intossicati mentre stavano lavorando all’interno di un’azienda specializzata nell’automotive: due operai sono finiti in ospedale […]

leggi tutto...

22/02/2018

Caselle: la polizia di frontiera ha fermato 73 clandestini che cercavano di entrare in Italia

Arrestati e denunciati perchè cercavano di fare il loro ingresso in Italia sbarcando all’aeroporto “Sandro Pertini” […]

leggi tutto...

22/02/2018

Canavese: la Guardia di Finanza di Lanzo “becca” in flagrante un altro “furbetto del cartellino”

Timbrava il cartellino in un orario precedente a quello effettivo arrivo sul luogo di lavoro e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy