Chivasso: violento scontro tra auto sull’autostrada Torino-Milano. In ospedale i due conducenti

22/02/2020

CONDIVIDI

I due automobilisti non sono gravi. Traffico in tilt per la chiusura temporanea di due corsie

Stavano viaggiando in direzione di Milano quando, per cause ancora in via di accertamento due autovetture si sono scontrate sull’autostrada Torino-Milano. È accaduto intorno alle 7,00 di questa mattina, sabato 22 febbraio, nel tratto compreso tra gli svincoli di Chivasso Est e Rondissone. Feriti entrambi i conducenti delle due autovetture. Nello scontro sono state coinvolte una Peugeot 208 e una Ford Focus. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

I due automobilisti feriti sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118 e trasportati in ambulanza al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso. Le loro condizioni di salute non sono gravi.

Nel sinistro non sono stati coinvolti altri automezzi. Le due auto, in seguito all’urto, hanno terminato la loro corsa contro la protezione centrale in cemento dell’autostrada. A rilevare l’incidente sono stati gli agenti della polizia stradale.

Disagi per il traffico a causa della temporanea chiusura di due delle tre corsie per consentire lo svolgimento delle operazioni di soccorso e l’esecuzione dei rilievi necessari per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale. (Immagine d’archivio).

Leggi anche

30/03/2020

Coronavirus: 88 guariti e 61 decessi in Piemonte. Risultato positivo, ma la guardia rimane alta

Ottantotto guariti. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 30 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha […]

leggi tutto...

30/03/2020

Coronavirus: il tasso di raddoppio dei contagi è sceso da 2,4 a 7,2 giorni. L’epidemia (forse) rallenta

L’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ha reso noto che il tasso di raddoppio dei contagi […]

leggi tutto...

30/03/2020

Il governatore del Piemonte Cirio al Governo: “l’ex Embraco fabbrichi mascherine e respiratori”

Il governatore del Piemonte Cirio al governo: “l’ex Embraco fabbrichi mascherine e respiratori”. Nel futuro immediato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy