Chivasso: tre mesi di eventi dedicati alla stagione del benessere. In scena sport, salute e alimentazione

19/03/2018

CONDIVIDI

Obiettivo dell’iniziativa è quello di stimolare e diffondere tra la cittadinanza, ma in modo particolare fra i giovani, messaggi sul benessere e la salute e intraprendere azioni positive per sostenere l’attività sportiva e promuovere stili di vita sani ed equilibrati, abbinati ad una corretta alimentazione

Prende il via a Chivasso il progetto denominato “La stagione del benessere – Sport, salute, alimentazione”, che prenderà il via domenica 25 marzo, si protrarrà per tre mesi e si concluderà domenica 27 maggio.

L’iniziativa nasce dalla mission lanciata dagli Stati Generali dello Sport e del Benessere, che si sono tenuti a Torino l’11 ottobre 2017, e durante i quali il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Mauro Laus, ha chiesto a tutti i sindaci e gli amministratori presenti di farsi “ambasciatori del benessere” presso le proprie comunità locali, richiamandoli ad una pubblica assunzione di responsabilità e impegno nella diffusione di tali valori.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di stimolare e diffondere tra la cittadinanza, ma in modo particolare fra i giovani, messaggi sul benessere e la salute ed intraprendere azioni positive per sostenere concretamente l’attività sportiva e promuovere attivamente stili di vita sani ed equilibrati, abbinati ad una corretta alimentazione.

All’evento prenderanno parte tutte le associazioni di volontariato, sportive, culturali e ricreative attive sul territorio chivassese e che, come ha sottolineato il sindaco di Chivasso Claudio Castello, contribuiscono a mantenere viva e dinamica la città.

“In qualità di sindaco – spiega il sindaco Claudio Castello -, sono contento di vedere qui oggi riunito il cuore pulsante della nostra città e cioè tutte le associazioni di volontariato, sportive, culturali e ricreative che operano sul territorio e che con il loro impegno contribuiscono a mantenere viva e dinamica Chivasso”.

Fra i partner dell’iniziativa anche la Coop, rappresentata da Monica Di Martino, che sarà direttamente coinvolta nella settimana dedicata al tema della corretta alimentazione.
L’iniziativa è sostenuta con i fondi della Presidenza del Consiglio regionale, del Comune, dell’Asl To4 e da alcuni sponsor privati.

“La stagione del benessere” si aprirà domenica 18 marzo con la prima settimana dedicata al tema della Prevenzione: alle 10,00 in Piazza della Repubblica, l’apertura dell’evento con i saluti dell’Amministrazione e la presentazione del programma; dalle 9,00 alle 12,00 sempre in piazza della Repubblica, saranno presenti con i loro stand informativi le associazioni di volontariato Fand, Samco e Lilt. La giornata conterrà diversi momenti dedicati a dimostrazioni teoriche e pratiche di attività fisica.

Successivamente, la settimana che va dal 26 marzo al 1° aprile sarà dedicata alle Arti Marziali, dal 2 all’8 aprile alla Ginnastica, dal 9 al 15 aprile all’Alimentazione, dal 16 al 22 aprile alla Montagna, dal 23 al 29 aprile allo Sport praticato all’aria aperta, dal 30 aprile al 6 maggio alla Disabilità, dal 7 al 13 maggio all’Olistica, dal 14 al 20 maggio alla Danza, mentre dal 21 al 27 maggio si svolgerà la festa di chiusura dei tre mesi di attività.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy