Chivasso: spacciava droga in casa ai compagni di classe. Arrestato uno studente di 18 anni

Chivasso

/

20/02/2019

CONDIVIDI

Denunciata la fidanzata 17enne. Sequestrati 473 grammi di marijuana e oltre 11 mila euro

Aveva trasformato la propria abitazione in una sorta di cetrale dello spaccio di droga: a lui si rivolgevano studenti e consumatori di giovane età. A finire nei guai è stato uno studente di 18 anni residente a Chivasso. Per lui è scattato l’arresto mentre la fidanzata di 17 anni è stata denunciata. I due ragazzi frequentano la stessa classe in un istituto superiore.

I carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno effettuato un’accurata perquisizione nell’abitazione del giovane e nella cantina della casa in cui abita la fidanzata e hanno sequestrato, nel corso dell’operazione, 473 grammi di marijuana, un bilancino di precisione utilizzato per confezionare le dosi da spacciare, diverse buste di cellophane, 11 mila 545 eruo in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio e il telefono cellulare usato per ricevere gli ordinativi dai clienti.

Il giovane pusher si trova agli arresti domiciliari.

Leggi anche

07/07/2020

Coronavirus: finora in Piemonte 4mila 107 decessi. Crescono i guariti. 5 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, martedì 7 luglio, i […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy