Chivasso, successo per “Carnevalando”, la sfilata serale di carri allegorici e gruppi mascherati

Chivasso

/

10/02/2016

CONDIVIDI

Un folto pubblico ha sfidato il freddo per assistere alla manifestazione

Successo a Chivasso per l’odierna edizione di “Carnevalando” la sfilata serale di carri allegorici illuminati e dei gruppi mascherati a piedi. Ad affollare il centro storico cittadino sono stati molti chivassesi e spettatori provenienti dai comuni vicini che hanno sfidato il freddo polare per assistere alla kermesse notturna. Chivasso ha tributato il suo omaggio a Eleonora Bergantin, ottantaduesima Bela Tolera, a Carlo Isnardi che veste i panni dell’Abbà e alla giovanissima Corte costituita dai due paggetti, dalle tre dame e dai tre alfieri. Bene ha fatto la Pro loco l’Agricola, presieduta da Davide Chiolerio ha spostare a questa sera la manifestazione a causa del maltempo.

Preceduta dalla Società Filarmonica di Chivasso che ja intonato l’inno della Bela Tolera che conta ormai quasi ottant’anni, la “reginetta” di Chivasso ha aperto la sfilata tra una pioggia di coriandoli e di stelle filanti. La magia del Carnevale durerò fino a domenica quando avrà luogo, a partire dalle 14,30 il Gran Carnevalone. Ingresso a sei euro. Bambini sotto i 12 anni e residenti non pagano il biglietto.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

16/08/2018

Mamma canavesana di 33 anni, incinta di sette mesi, muore nel sonno per arresto cardiocircolatorio

Aveva soltanto 33 anni Alessandra Fausti, canavesana di nascita ma residente a Carpenedolo, località in provincia […]

leggi tutto...

Caravino

/

16/08/2018

Orrore a Caravino: uccisa a fucilate una cucciola di San Bernardo. Lo sdegno del popolo del web

Una cucciola di otto mesi di razza San Bernardo è stata uccisa da un colpo di […]

leggi tutto...

Strambinello

/

16/08/2018

Il senatore Eugenio Bozzello lancia una petizione sul web per bloccare il traffico pesante sul Ponte Preti

Una petizione on line con l’obietivo di chiedere e ottenere la messa in sicurezza del “famigerato” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy