Chivasso, si fingono agenti della Finanza e derubano una coppia di ultrasettantenni

Chivasso

/

30/10/2015

CONDIVIDI

Due uomini a volto scoperto si sono fatti aprire la porta dell'appartamento con l'inganno e hanno trafugato un rolex e gioielli di valore

Ancora un furto ai danni degli anziani. Indifesi, impauriti, facili prede per rapinatori e ladri senza scrupoli. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, a Chivasso, dove questa mattina, alle 6,30 due uomini a volto scoperto hanno bussato alla porta di una coppia di anziani ultrasettantenni, spacciandosi per agenti della Guardia di Finanza.

“Buongiorno, dobbiamo effettuare un controllo” hanno detto al marito. L’uomo, intimorito, li ha fatti entrare. I due malviventi, con tutta calma, si sono fatti aprire la cassaforte, hanno trafugato un rolex d’oro e diversi gioielli per brillanti. Poi, prima di darsi alla fuga, i ladri hanno legato le mani dell’uomo e dell’anziana consorte.

E’ stato il figlio a liberarli in tarda mattinata quando si è recato a trovare i genitori. Un colpo da manuale. I malfattori, per fortuna dei due pensionati, non hanno fatto ricorso alla violenza. Sul furto indagano i carabinieri della Compagnia di Chivasso guidati dal capitano Bogliacino.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...

04/06/2020

Canavese: on line o sul campo tutti al lavoro i 51 volontari del Servizio civile della Città Metropolitana

I volontari che hanno vinto il bando per il Servizio civile universale sul territorio della Città […]

leggi tutto...

04/06/2020

Droga al “volo”. Arrestato pusher che lanciava le dosi ai clienti che passavano in bicicletta

È arrivato con la “metro” in piazza Nizza, poi ha proseguito a piedi verso via Belfiore […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy